Spazzatura lasciata in piazza Stallone. <span>Foto V.P. </span>
Spazzatura lasciata in piazza Stallone. Foto V.P.

Bagordi in piazza Stallone. Spazzatura ovunque dopo una nottata alcoolica

I residenti: «Non ne possiamo più. Va sempre peggio »

«Non ne possiamo più. Va sempre peggio, quasi tutte le notti siamo ostaggio di schiamazzi e di feste improvvisate, a cui seguono danni all'arredo e nella migliore delle ipotesi lasciano tanta spazzatura là dove dovrebbero giocare i bimbi e rilassarsi le famiglie del quartiere».

Ennesima vergogna notturna in piazzetta Stallone. Gruppi di ragazzi e ragazze si sarebbero ritrovati per far festa, bagordi a base di alcool i cui risultati sono quelli che vedete nella nostra galleria fotografica. Indignazione da parte dei residenti, che non sopportano una situazione che ciclicamente si ripete.

Ancora una volta gli operatori della Impregico hanno provveduto a ripulire la piazza da bicchieri di plastica, bottiglie, cartoni di pizza e altra spazzatura frutto di una serata senza regole. Eppure i cestini portarifiuti c'erano eccome.

Quindi possiamo fare tre semplici considerazioni senza timore di smentita: in primis non è possibile ci sia un vigile urbano dietro ogni cittadino, adulto o giovane, ma è anche vero che maggiori controlli dopo le 22.00 sarebbero opportuni, ma il Comando chiude a quell'ora da anni. Si badi: non è affatto colpa della Polizia Locale, ma di famiglie che da tempo hanno fallito il loro compito educativo, questo dev'essere chiaro.
In secondo luogo, quella piazzetta è stata rinnovata, ma l'andazzo è identico a quando non era stato fatto nulla. Ritrovi di ragazzi, alcool, droghe leggere, schiamazzi e spesso danni all'arredo urbano (ce lo raccontano i residenti e lo abbiamo riscontrato). La vera riqualificazione passa dunque da attenti controlli di cui sopra e dall'affidamento della velostazione, al fine di creare movimento fino ad una certa ora.

Non andrà meglio in autunno ed in inverno, ne siamo certi, perché circolerà sempre meno gente ed i vandali si sentiranno liberi di essere impuniti. Ed è questa l'ultima domanda-considerazione che torniamo a rivolgere agli amministratori: sperando nell'entrata in vigore al più presto delle nuove norme pensate dal Governo nazionale, l'ente comunale è pronto a fare la sua parte per far pagare danni e pulizie ai responsabili o alle loro famiglie se si tratta di minori? Sono pronti gli amministratori a procedere, a farsi carico della richiesta di molti cittadini perbene, anche quando i vandali dovessero risultare figli di insospettabili, magari conosciuti?
5 fotoVandali in piazza Stallone
Vandali piazza StalloneVandali piazza StalloneVandali piazza StalloneVandali piazza StalloneVandali piazza Stallone
  • Vandali Giovinazzo
  • piazza Stallone
Altri contenuti a tema
Vandali in piazzetta Stallone, lettera aperta del consigliere Turturro Vandali in piazzetta Stallone, lettera aperta del consigliere Turturro L'esponente di maggioranza scrive ai ragazzi e chiede di "meritarsi" gli spazi e la libertà che hanno
Danneggiata piazzetta Stallone. Residenti inviperiti Danneggiata piazzetta Stallone. Residenti inviperiti Di notte diventa terra di nessuno. Qualcuno è salito anche sul tetto della velostazione
Rifiuti in piazza Stallone: il VIDEO dei bagordi di un gruppo di ragazzi Rifiuti in piazza Stallone: il VIDEO dei bagordi di un gruppo di ragazzi Sollecito: «Spero queste immagini vi facciano riflettere e vi facciano cambiare atteggiamento»
Torna a vivere la vecchia fontana di via Bitonto: installata in piazza Stallone Torna a vivere la vecchia fontana di via Bitonto: installata in piazza Stallone Era senza allaccio da circa 10 anni
Raid dei vandali, pneumatici squarciati ad almeno 6 auto Raid dei vandali, pneumatici squarciati ad almeno 6 auto Gli episodi sono avvenuti in via Celentano, via Curatoli e via Pignatelli. Indagano i Carabinieri
Vandali in città: nel mirino un'isola ecologica e un portadefibrillatore Vandali in città: nel mirino un'isola ecologica e un portadefibrillatore A darne notizia, su Facebook, il sindaco Depalma: «Il defibrillatore lo abbiamo recuperato»
Cede un'altra panchina in piazza Stallone Cede un'altra panchina in piazza Stallone Dubbi dei residenti sulla realizzazione
Volontari in azione in piazzetta Stallone Volontari in azione in piazzetta Stallone Un esempio virtuoso dopo le devastazioni del dopo-inaugurazione
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.