Una fase della premiazione
Una fase della premiazione
Altri sport

Successo al PalaPansini per un evento della Federazione Italiana Danza Amatori

Giovinazzo ha ospitato domenica scorsa la quarta tappa di ranking

Dopo Roma, Napoli e Milano, Giovinazzo è la quarta città ad aver accolto il ranking della Federazione Italiana Danza Amatori (FIDA), evento svoltosi per tutta la giornata di domenica scorsa e fortemente voluto da Vito Fanelli, rappresentante della delegazione FIDA Puglia.

Un foltissimo pubblico, stimato dagli organizzatori intorno ai 5-600 spettatori, ha assistito dalle 8.00 alle 24.00 ad una serie di spettacoli di danza e musica, fino al momento della premiazione finale. Un intrattenimento a trecentosessanta gradi apprezzatissimo da tutti i presenti, che hanno seguito per intero la manifestazione, cercando di non perdere neppure una delle esibizioni in programma.

Parola chiave della manifestazione non è stata solo divertimento, ma anche sensibilizzazione. Infatti, la presenza degli operatori del SerMolfetta, coordinati da Sandro Dipaola, ha permesso a chiunque volesse di sottoporsi al test della glicemia. Molti gli atleti ad aver accolto l'invito dei volontari, per dimostrare attraverso il loro gesto come attività fisica e metabolismo siano profondamente legate e come il primo aspetto incida positivamente sul secondo.

«Per prima cosa ringrazio i ballerini, i loro familiari, la direzione nazionale della FIDA, nelle persone di Carlo Oliva, Caterina Arzenton, pluri-campionessa del Mondo, Alexander Mantegna, Fabio Masi – ha detto davanti ai nostri taccuini Vito Fanelli -. Ringraziamenti vanno rivolti inoltre all'Amministrazione comunale, all'ASD Vivo Latino di Ruvo e Corato, alla Grande Orchestra Italiana del Maestro Simone Mezzapesa, al SerMolfetta, alla Fora Italia, che ha permesso di eseguire oltre 200 test glicemici, ai Maestri C.Tattoli, A.Tattoli, G.Gentile, M.Rizziello, D.Guidi, L.Garofalo, A. Cordasco, alle scuole di ballo di tutto il territorio nazionale ad eccezione della Sardegna, che dedica un evento a parte, ed all'Associazione Diabetici Giovinazzo».

Giovinazzo lascia a Cervia il testimone per portare avanti questo duplice binario tra sport e sociale. Sarà infatti nella città romagnola che si svolgerà prossimamente la quinta ed ultima tappa dell'importante manifestazione nazionale.

Nella nostra breve gallery alcuni dei momenti della premiazione a cura di PhotoSmile.
3 fotoDanza Sportiva al PalaPansini
IMG WAIMG WAIMG WA
  • Associazione Diabetici Giovinazzo
  • Vito Fanelli
  • FIDA
Altri contenuti a tema
Domani si celebra la Giornata Mondiale del Diabete Domani si celebra la Giornata Mondiale del Diabete Screening gratuiti in sala San Felice dalle ore 08.00 alle ore 13.00
C'è la Giornata di prevenzione delle Malattie Metaboliche C'è la Giornata di prevenzione delle Malattie Metaboliche Questa mattina dalle 9.30 alle 13.00 in piazza Vittorio Emanuele II
Scelta etica del voto, se ne parla in Sala San Felice Scelta etica del voto, se ne parla in Sala San Felice Appuntamento alle ore 19.45 con don Vincenzo Di Palo esperto di Teologia Morale
«In piazza Cairoli solo gli iscritti all'associazione Diabetici» «In piazza Cairoli solo gli iscritti all'associazione Diabetici» In un comunicato stampa i chiarimenti del portavoce Vito Fanelli
Ripristinato il servizio di Diabetologia ed Endocrinologia Ripristinato il servizio di Diabetologia ed Endocrinologia Era stato cancellato la scorsa primavera
A passo di danza per la sensibilizzazione sul diabete A passo di danza per la sensibilizzazione sul diabete Serata a sfondo sociale con l'associazione Vivo Latino di Bari e le esilaranti gag de "Le Battagliere"
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.