Il Gran Galà
Il Gran Galà
Altri sport

Pattinaggio artistico: il successo del Gran Galà

Ieri al PalaPansini l'evento organizzato dall'Aspa. Sul parquet anche Alessandra Fanelli

Si è svolto ieri, al PalaPansini, il Gran Galà di pattinaggio artistico, evento regionale in collaborazione con il Comitato Puglia durante il quale sono stati premiati gli atleti pugliesi convocati nella Nazionale italiana e gli atleti che hanno partecipato con ottimi risultati ai campionati italiani.

Sul parquet dell'impianto di viale Moro, tra le altre, anche Alessandra Fanelli, atleta in forza all'Aspa don Tonino Bello di Giovinazzo. L'evento, presentato dalla presidente del sodalizio giovinazzese, Raffaella Goffredo, ha consentito di realizzare un Gran Galà di pattinaggio, con il fior fiore delle associazioni pugliesi che hanno presentato i propri collettivi con esibizioni sorprendenti.

Un evento di tale livello ha potuto essere proposto al numerosissimo pubblico che ha affollato i gradoni del Palasport grazie al sostegno di generosi sponsor. È stato un tripudio di musica e spettacolo, in cui i ragazzi dell'Aspa don Tonino Bello si sono esibiti ne "Lo Schiaccianoci e i 4 regni", ideato dall'allenatrice Sara Palmiotto e dalle collaboratrici Rosa Spaccavento Turtur e Angela Fanelli.

Tutti i partecipanti hanno dato il meglio, sapendo di essere parte indispensabile di questo evento eccezionale. L'impegno degli allenatori e degli atleti, la scelta curatissima di musiche e abiti ed il calore di un pubblico entusiasta, hanno reso questa serata memorabile per chiunque abbia potuto farne parte.
  • Aspa don Tonino Bello Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Aspa don Tonino Bello, ecco i risultati del 2016 Aspa don Tonino Bello, ecco i risultati del 2016 Il resoconto dopo il campionato regionale Fihp. Sabato il saggio di fine anno
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.