Michele Mongelli
Michele Mongelli

Mongelli: «10 anni di futsal, ancora voglia di sfide col Giovinazzo C5»

Anche il laterale firma sino al 2020: «Raggiungeremo gli obiettivi stagionali»

Giornata di rinnovi, in casa Giovinazzo C5, anche per Michele Mongelli, classe '91: «Sin dall'inizio - afferma - con il presidente Antonio Carlucci ed i suoi stretti collaboratori s'è instaurato un rapporto umano fantastico: le loro parole ed i loro atteggiamenti sono in grado di ispirare e danno la carica giusta per poter lavorare serenamente, giorno dopo giorno».

Per l'atleta di Molfetta la prossima sarà la terza stagione consecutiva in biancoverde: «Ogni anno per me è un rimettersi in gioco, ma farlo a Giovinazzo mi rende ambizioso. Nella mia vita - dice ancora - non mi sono mai accontentato, ho sempre accettato più che volentieri le nuove sfide. Le parole lasciano il tempo che trovano, bisogna dimostrare tutto in ogni allenamento ed in ogni partita».

Secondo il laterale, che quest'anno festeggerà i suoi personalissimi 10 anni di futsal dopo aver indossato le maglie di Molfetta (dapprima sponda Real, in serie B, poi con le Aquile in serie C1), Verona C5 (con cui ha conquistato una promozione in serie A) e Acqua&Sapone Emmegross (sempre in serie A), «nella prossima serie B, un campionato molto competitivo, potremo dire la nostra: siamo un gruppo coeso ed abbiamo una società solida alle spalle. E nonostante la prossima sarà la decima stagione consecutiva non vedo l'ora di iniziare, proprio come se fosse la prima».

All'orizzonte, dunque, nuove sfide per un rinnovato entusiasmo: «La voglia di essere costantemente in competizione non fa altro che incentivarti nel fare quello che a tutti i bambini piace fare: rincorrere quella palla e vivere le emozioni che questo sport riesce a trasmetterti, fuori e dentro quel rettangolo di gioco», conclude Mongelli.
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Michele Mongelli
Altri contenuti a tema
Rafinha: «Felice per il rinnovo, tocca a me ripagare la fiducia» Rafinha: «Felice per il rinnovo, tocca a me ripagare la fiducia» Il centrale difensivo, in biancoverde sino al 2020, chiude il mercato del Giovinazzo C5
Che bomba dal Brasile: Felipe Alves ha scelto il Giovinazzo C5 Che bomba dal Brasile: Felipe Alves ha scelto il Giovinazzo C5 È il nuovo laterale e pivot. La sua volontà ha favorito il passaggio alla corte di Magalhaes
Ci sarà anche Di Capua: «Giovinazzo C5 è la squadra ideale per me» Ci sarà anche Di Capua: «Giovinazzo C5 è la squadra ideale per me» Il portiere mostra tutta la sua felicità: «Fondamentale l’arrivo di mister Magalhaes»
Giovinazzo C5, un altro grande colpo: ecco Priori, il baby prodigio Giovinazzo C5, un altro grande colpo: ecco Priori, il baby prodigio 20 anni, ha giocato nella Roma C5 e nella Lazio C5. Era nella lista dei desideri di mezza Italia
Giovinazzo C5, è ufficiale: rinnovo per il gioiello Morgade Giovinazzo C5, è ufficiale: rinnovo per il gioiello Morgade Il matrimonio fra il club e il laterale continua: sarà in biancoverde sino al 2020
Giovinazzo C5, Gómez si presenta: «Farò di tutto per aiutare la squadra» Giovinazzo C5, Gómez si presenta: «Farò di tutto per aiutare la squadra» L’universale classe ’96, con doppia nazionalità, è l’ultimo colpo del dg Samele
C’è anche il sì di Depalma: «Sono felice, il Giovinazzo C5 è casa mia» C’è anche il sì di Depalma: «Sono felice, il Giovinazzo C5 è casa mia» Il pivot prolunga con i biancoverdi fino al 2020: «Disputeremo una grande stagione»
Douglas Alvaralhão dos Santos, colpo fenomenale: è del Giovinazzo C5 Douglas Alvaralhão dos Santos, colpo fenomenale: è del Giovinazzo C5 34 anni, è il primo trasferimento alla corte di Magalhaes. Il suo curriculum parla da solo
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.