Giosafat Marzella
Giosafat Marzella

Marzella fa il bis con i colori del Defender Giovinazzo C5

Il laterale classe ‘91 si è legato ai biancoverdi fino al 2024: «Sarà un onore continuare ad indossare la maglia della mia città»

È ancora impressa nella mente dei tifosi biancoverdi la corsa piena di gioia che Giosafat Marzella ha sprigionato dopo la rete realizzata nella gara interna contro il Regalbuto della scorsa stagione.

È quell'entusiasmo coinvolgente il punto di partenza che ha spinto il Defender Giovinazzo C5 a voler ancora nelle proprie fila il laterale classe '91 che ha dimostrato di essere un elemento di assoluta affidabilità nei momenti difficili e di allenarsi sempre con serietà aspettando tranquillamente il suo momento per farsi trovare pronto.

Ma il campionato di serie A2 Elite si prospetta lungo e anche la grinta e l'agonismo che Marzella non ha mai lesinato sul rettangolo di gioco torneranno sempre utili nell'economia del gioco dei giovinazzesi. La soddisfazione del biondo calcettista per il suo secondo anno consecutivo con la casacca biancoverde emerge dalle sue dichiarazioni: «Sono onorato della fiducia accordatami dalla società».

«Con il presidente Antonio Carlucci e il direttore sportivo Gianni Lasorsa - prosegue - è stato sufficiente uno sguardo per capire che da entrambe le parti c'era la volontà di continuare insieme. Spero di continuare il percorso di crescita personale e di farmi trovare pronto quando arriverà il mio momento. Lo dico sempre: il mio sangue è biancoverde e per me è un onore indossare la maglia della mia città».

Il club aspetta Marzella anche per quest'anno con la sua voglia di ritagliarsi i suoi spazi nel lungo percorso del secondo campionato nazionale sapendo sin da ora che uno come lui non deluderà le aspettative.
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Giosafat Marzella
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5-Sosa: è un colpo a sorpresa il Nazionale della Celeste Giovinazzo C5-Sosa: è un colpo a sorpresa il Nazionale della Celeste Classe ’95, centrale difensivo, è il primo acquisto dei biancoverdi: «Sono molto felice di questa nuova opportunità»
Giovinazzo C5, c’è il sì di Di Capua: «È bastata una stretta di mano» Giovinazzo C5, c’è il sì di Di Capua: «È bastata una stretta di mano» Per il portiere biancoverde «da entrambe le parti c’era la volontà di proseguire questo percorso insieme»
Piscitelli giura amore eterno al Defender Giovinazzo C5 Piscitelli giura amore eterno al Defender Giovinazzo C5 Il laterale biancoverde guarda già al futuro: «Per me sarà un onore continuare ad essere ancora il capitano»
Defender Giovinazzo C5 e Roselli: ancora un anno insieme Defender Giovinazzo C5 e Roselli: ancora un anno insieme Il pivot biancoverde ringrazia il club «per la fiducia che ripone in me: farò di tutto per ripagarla»
Il Giovinazzo C5 saluta Silon Junior: «Un onore indossare questa maglia» Il Giovinazzo C5 saluta Silon Junior: «Un onore indossare questa maglia» Il pivot italo brasiliano non è più un giocatore biancoverde. In due anni ha collezionato 56 partite con 57 gol e 47 assist
Defender Giovinazzo C5 e Menini, le strade si dividono Defender Giovinazzo C5 e Menini, le strade si dividono Il laterale offensivo non è più un giocatore biancoverde. Il suo addio: «Qui ho vissuto tre anni meravigliosi»
Defender Giovinazzo C5, addio play-off: il Melilli vince 9-6 Defender Giovinazzo C5, addio play-off: il Melilli vince 9-6 I biancoverdi di Bernardo, 4-4 al 20’, crollano nei primi dieci minuti della ripresa (8-4) e chiudono al sesto posto
Defender Giovinazzo C5 a Melilli, in palio l'accesso ai play-off Defender Giovinazzo C5 a Melilli, in palio l'accesso ai play-off I biancoverdi di Bernardo, a cui basta un punto per il quinto posto, si giocano l’intera stagione. Out Montelli
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.