Il Giovinazzo Calcio
Il Giovinazzo Calcio

La miglior difesa contro il quarto miglior attacco

Giovinazzo a Barletta a caccia di punti e del sorpasso in classifica

Sarà un Giovinazzo a trazione posteriore quello che domani alle ore 11.00 sfiderà l'Audace Barletta primo e dal gol facile. Può essere questo il tema del match dell'ottava giornata di Prima Categoria, che vale tre punti che possono significare il sorpasso al primo posto per i giovinazzesi oppure il tenere a distanza una delle seconde per i barlettani.

Una gara di vertice che se interpretata nel migliore dei modi, potrebbe segnare una svolta, ma Nicola Biancofiore non è in vena di voli pindarici: «Noi - ammette - abbiamo costruito una squadra per mantenere la categoria, mentre l'Audace Barletta punta a vincere il campionato. Penso comunque che la squadra abbia fatto dei grossi miglioramenti, ma possiamo e dobbiamo fare meglio sotto l'aspetto della concretizzazione offensiva e della concentrazione da tenere sempre altissima per tutta la durata della gara».

Ma quella di domattina, per i ragazzi di Fiorello Folino Gallo (a cui mancheranno Costantino, Ingrosso e Stufano, mentre saranno del match Arsale e De Cristoforo, nda) sarà la sfida tra la miglior difesa e il terzo miglior attacco del girone A. 10 le reti fatte dall'Audace Barletta. Di fronte la miglior difesa del torneo: Mongelli ha subito appena 3 gol: «Sono orgoglioso - commenta il portiere - ma tutto ciò è merito di una grande squadra. Io spero di mantenere a lungo questo primato, frutto di un costante lavoro settimanale».

I biancoverdi, adesso, sono chiamati a confermare quanto di buono fatto finora per agguantare i primi della classe, che li precedono di un solo punto: una ghiotta possibilità di andare in fuga in testa al girone. «Il nostro - continua Mongelli - è un secondo posto meritato, ma i buoni risultati raggiunti sinora non devono distoglierci dal nostro obiettivo primario che resta la permanenza. Una volta salvi, vedremo se ci saranno altri traguardi da raggiungere».

Intanto, in vista della gara di domani, il portiere del Giovinazzo allenta la tensione e non vuol sentire parlare di bivio: «Secondo me è una partita come tutte le altre, siamo appena all'ottava giornata. Certo, potrebbe esserci il sorpasso e noi andiamo lì con la convinzione di giocarcela a viso aperto senza timore di nessuno».
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.