Calcio
Calcio

Il Giovinazzo non vuole fermarsi

Biancoverdi domani pomeriggio sull’insidioso campo di Canosa di Puglia

Tenere conto di quanto fatto di buono in queste ultime due giornate, senza dimenticare che siamo solo agli inizi di un lungo campionato di Promozione.

Il Giovinazzo si presenterà con questo spirito a Canosa di Puglia domenica pomeriggio alle ore 15.30: conscio dei propri pregi, ma con i piedi ben seminati a terra. E questo è anche il diktat che il tecnico Angelo Germinario avrà certamente ripetuto ai suoi ragazzi in vista della sfida del San Sabino. Un San Sabino voglioso di tornare a festeggiare la conquista del bottino pieno che, da quelle parti, manca dal turno inaugurale (2-0 al derelitto Liberty Palo) da poter dedicare all'allenatore Beppe Iannone, in netta ripresa dai postumi di un intervento chirurgico e sostituito in panchina dal suo vice Lello Corcella. I biancoverdi (non ci sarà il solo Lops, infortunato) sono comunque una squadra che è riuscita a raccogliere ben sette punti negli ultimi 270 minuti dopo l'inopinata sconfitta di Rutigliano all'esordio. Al club dei presidenti Corrado Azzollini e Fiorello Folino Gallo servono conferme, giornata dopo giornata, a cominciare dall'intensità e dal ritmo, armi che devono essere sfruttate al massimo nel torneo di Promozione.

Sfida delicatissima, dunque, in cui il Giovinazzo solo mostrando i denti potrà cullare il sogno di sbancare il San Sabino o, quanto meno, di tornare con un punto che sarebbe comunque prezioso.
  • calcio
Altri contenuti a tema
Bari-Avellino, sfondato il tetto delle 20.000 presenze Bari-Avellino, sfondato il tetto delle 20.000 presenze Curva Nord superiore quasi esaurita. Caccia ai tagliandi anche a Giovinazzo e Molfetta
Il Giovinazzo chiede strada al Corato Il Giovinazzo chiede strada al Corato La formazione di Germinario cerca il poker di vittorie. Out Longo e Lops
Biglietti in vendita per Bari-Avellino Biglietti in vendita per Bari-Avellino Punti d’acquisto anche a Giovinazzo e Molfetta
Giovinazzo corsaro a Canosa, decide Papapicco Giovinazzo corsaro a Canosa, decide Papapicco Colpo in trasferta dell’undici di Germinario. Biancoverdi quarti in classifica
Vittoria e sorpasso in classifica per il Giovinazzo Vittoria e sorpasso in classifica per il Giovinazzo I biancoverdi battono la Virtus Bitritto. Bozzi e Petaroscia risolvono la gara del San Pio
Il Giovinazzo riceve un Bitritto imbattuto Il Giovinazzo riceve un Bitritto imbattuto Il tecnico Germinario ritrova Lops. Intanto arrivano Gioacchino e Tisman. Fischio d’inizio alle ore 17.00
Bari-Modena, biglietti ridotti per donne, bambini ed over 65 Bari-Modena, biglietti ridotti per donne, bambini ed over 65 Ecco dove acquistarli a Giovinazzo e Molfetta
Il gol dell’ex Patruno regala la vittoria al Giovinazzo Il gol dell’ex Patruno regala la vittoria al Giovinazzo Petaroscia replica a Vulpis. Nei minuti di recupero del secondo tempo il sorpasso
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.