Giovinazzo Nuova Molfetta
Giovinazzo Nuova Molfetta

Giovinazzo, un pari all’esordio in Coppa Puglia

Di Uva il vantaggio della Nuova Molfetta, l’1-1 di Bozzi nella ripresa

Se la gode la Nuova Molfetta (che il prossimo 18 settembre potrà sfruttare il fattore campo), rimugina il Giovinazzo: la prima partita con i tre punti in palio, l'esordio in Coppa Puglia terminato 1-1 sul sintetico del San Pio di Bari, non può impressionare più di tanto, ma qualche indicazione è arrivata.

L'attesa era tutta per il club dei patron Corrado Azzollini e Fiorello Folino Gallo che, in svantaggio di una rete, ha recitato bene la sua parte e, a confronto con una squadra tecnicamente più dotata e che non nasconde obiettivi ambiziosi, ha giocato bene le sue carte fatte di sacrificio e volontà. La squadra di Angelo Germinario (che negli ultimi giorni si è assicurata le prestazioni sportive del portiere Giacomo Cozzi, classe '85, proveniente dal Canosa Sanneto Abruzzo, del difensore Giuseppe D'Angelo, classe '96, giunto dal Monopoli, e del centrocampista Fabio Conversano, classe '94, prelevato dalla Nuova Andria) è strutturata per il campionato di Promozione: ottimo il possesso palla, mentre discreta è apparsa la fase di costruzione del gioco. Nonostante ciò il primo tempo si chiude col vantaggio ospite siglato da Uva, una lunga carriera tra serie D ed Eccellenza pugliese. La Nuova Molfetta pensa al controllo del match nella ripresa, mentre il Giovinazzo ci prova e con Bozzi perviene al meritato 1-1 che chiude il confronto in parità.

«Buona la prima e ottime le individualità - ha affermato a fine gara il patron Corrado Azzollini. - La squadra è apparsa ben messa in campo. E poi non dimentichiamo che il gruppo è stato costruito da poco e i nuovi arrivati si devono ancora amalgamare».
  • calcio
Altri contenuti a tema
Bari-Avellino, sfondato il tetto delle 20.000 presenze Bari-Avellino, sfondato il tetto delle 20.000 presenze Curva Nord superiore quasi esaurita. Caccia ai tagliandi anche a Giovinazzo e Molfetta
Il Giovinazzo chiede strada al Corato Il Giovinazzo chiede strada al Corato La formazione di Germinario cerca il poker di vittorie. Out Longo e Lops
Biglietti in vendita per Bari-Avellino Biglietti in vendita per Bari-Avellino Punti d’acquisto anche a Giovinazzo e Molfetta
Giovinazzo corsaro a Canosa, decide Papapicco Giovinazzo corsaro a Canosa, decide Papapicco Colpo in trasferta dell’undici di Germinario. Biancoverdi quarti in classifica
Il Giovinazzo non vuole fermarsi Il Giovinazzo non vuole fermarsi Biancoverdi domani pomeriggio sull’insidioso campo di Canosa di Puglia
Vittoria e sorpasso in classifica per il Giovinazzo Vittoria e sorpasso in classifica per il Giovinazzo I biancoverdi battono la Virtus Bitritto. Bozzi e Petaroscia risolvono la gara del San Pio
Il Giovinazzo riceve un Bitritto imbattuto Il Giovinazzo riceve un Bitritto imbattuto Il tecnico Germinario ritrova Lops. Intanto arrivano Gioacchino e Tisman. Fischio d’inizio alle ore 17.00
Bari-Modena, biglietti ridotti per donne, bambini ed over 65 Bari-Modena, biglietti ridotti per donne, bambini ed over 65 Ecco dove acquistarli a Giovinazzo e Molfetta
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.