Calcio
Calcio

Giovinazzo, si torna al San Pio contro il Real Bat

La formazione pugliese ospita l’undici barlettano ultimo in Promozione

Ritorna a giocare in casa, sull'erba artificiale del San Pio, il Giovinazzo dei presidenti Corrado Azzollini e Fiorello Folino Gallo nella dodicesima giornata nel girone d'andata del campionato di Promozione.

I biancoverdi di Angelo Germinario (ancora senza Roncone, Trillo e Lops), domani pomeriggio alle ore 17.00, affronteranno il Real Bat ultimo della classe e reduce dall'1-1 casalingo con la Madre Pietra Apricena. Il Giovinazzo, invece, vuol migliorare lo sfolgorante ruolino novembrino: quattro vittorie consecutive, nove reti realizzate a fronte di appena una subita e porta inviolata da tre domeniche. Un percorso netto da non lasciare indifferenti i giovinazzesi, che hanno iniziato ad affollare, prima per curiosità e poi per passione, la tribuna del Comunale di San Pio. Si attende ad ogni modo il ritorno al De Pergola per far decollare definitivamente l'entusiasmo di un paese che potrebbe finalmente tornare ad emozionarsi per il pallone, dopo tante stagioni sui gradini più bassi del dilettantismo pugliese.

La dirigenza, fra l'altro, ha tutte le intenzioni di alimentare le crescenti ambizioni di playoff: promessi sulla pagina Facebook un paio di colpi di spessore per incrementare ulteriormente la forza della squadra. Ma prima c'è da battere il Real Bat in un match non facile e da non prendere sottogamba.
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, Magalhaes e tre giocatori tornano in Brasile Giovinazzo C5, Magalhaes e tre giocatori tornano in Brasile Senza partite e senza allenamenti, il tecnico e gli atleti del Giovinazzo C5 hanno chiesto di tornare a casa
Il Giovinazzo C5 perde la battaglia di Capurso. Non la guerra Il Giovinazzo C5 perde la battaglia di Capurso. Non la guerra I ragazzi di Magalhaes cedono 5-3 e scivolano a -5 dalla vetta. Tifosi biancoverdi esclusi dal PalaLivatino
Capurso-Giovinazzo, la partita delle partite. Magalhaes: «Ma non sarà decisiva» Capurso-Giovinazzo, la partita delle partite. Magalhaes: «Ma non sarà decisiva» Il tecnico: «Sarà una squadra ferita nell’orgoglio dopo la sconfitta col Real Dem, che vorrà vincere»
Il Giovinazzo C5 ne segna sei alla Chaminade e vede la vetta della B Il Giovinazzo C5 ne segna sei alla Chaminade e vede la vetta della B Nona vittoria di fila per i biancoverdi, trascinati dalla tripletta di Alvaralhão dos Santos
Depalma punta la Chaminade: «Giovinazzo C5, un crocevia importantissimo» Depalma punta la Chaminade: «Giovinazzo C5, un crocevia importantissimo» Il capitano biancoverde chiede ai suoi un ultimo sforzo ad una settimana dal big match di Capurso
Giovinazzo C5, ecco l’ottava meraviglia. Vince 2-4 a Canosa Giovinazzo C5, ecco l’ottava meraviglia. Vince 2-4 a Canosa I biancoverdi allungano la serie. Basta il pilota automatico per violare il campo della Playled
Giovinazzo C5 a Canosa, Di Ciaula: «Vincerà chi sbaglierà di meno» Giovinazzo C5 a Canosa, Di Ciaula: «Vincerà chi sbaglierà di meno» Il portiere: «Vogliamo vincere il più possibile, senza fare calcoli». Squalificato Mongelli
Giovinazzo C5, un derby da 10 e lode. Molfetta schiantato 8-2 Giovinazzo C5, un derby da 10 e lode. Molfetta schiantato 8-2 I biancoverdi travolgono i cugini: doppiette di Focosi Eller e Alvaralhão dos Santos
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.