Il Giovinazzo Calcio
Il Giovinazzo Calcio

Giovinazzo, è l'occasione più ghiotta per tornare alla vittoria

L'undici di Biancofiore, privo di 9 pedine, affronta in trasferta la Victrix Trinitapoli

La realtà è che il tempo delle parole ormai è terminato da un pezzo. Adesso il Giovinazzo deve solamente vincere, conquistare risultati positivi nel campionato di Prima Categoria per scrollarsi di dosso un periodo pessimo, che sta facendo correre brividi freddi sulla schiena di giocatori e dirigenti.

Reduce dal capitombolo casalingo con l'Audace Barletta, e con soli due punti raccolti nelle ultime sei gare, la formazione dell'allenatore Nicola Biancofiore affronta in trasferta il Trinitapoli (si gioca domani alle ore 15.00) nell'incontro che deve obbligatoriamente trasformarsi in quello della svolta. La Victrix, a secco di vittorie nel 2017 e che non vince da tre mesi, è scivolata al decimo posto, e arrivati a questo punto il Giovinazzo non può più permettersi di rimandare l'appuntamento con il successo.

«Stiamo lavorando bene - spiega il presidente, Fiorello Folino Gallo -. Dobbiamo solo riacquistare la fiducia in noi stessi che abbiamo smarrito dopo le ultime sconfitte, giunte anche a causa dei vari problemi che abbiamo dovuto affrontare». Tra questi, quello di non aver mai potuto schierare la stessa formazione per due partite consecutive: a Trinitapoli, contro la Victrix, ad esempio, mancheranno ben 9 pedine: Belcore, Calabrese, Di Gioia, Fiorentino, Lagattolla, Marolla, Mongelli, Pipitone e Regina.

«Dovremo essere più forti delle assenze - conclude -. In questo momento abbiamo bisogno di aiutarci l'un l'altro in ogni fondamentale; solo in questo modo riusciremo a guadagnare nuovamente i primissimi posti del girone A ed a divertirci ancora».
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.