Ubaldo Iessi
Ubaldo Iessi

Giovinazzo C5, torna anche Iessi: «Qui ritrovo un gruppo di amici»

Il centrale difensivo è l’ultimo colpo dei biancoverdi: «Foletto saprà valorizzare le mie qualità»

Ubaldo Iessi è l'ultimo colpo del Giovinazzo C5 in vista della seconda stagione consecutiva in serie A2.

Il centrale difensivo classe '98 ha fatto rientro fra i biancoverdi del patron Antonio Carlucci, dopo un triennio vissuto fra Bisceglie, Barletta e Palo del Colle, «perché Giovinazzo - spiega il neo atleta biancoverde - rappresenta la mia città natale e per poter proseguire il mio percorso di crescita guidato dal mister Darci Foletto che, ne sono certo, saprà valorizzare le mie qualità prettamente difensive, essendo un centrale che ama molto la fase difensiva. Sono grato alla società per questa opportunità e farò del mio meglio.

A Giovinazzo, poi, ritrovo un gruppo affiatato, ma soprattutto un gruppo di veri amici. Mi sento pronto per questa nuova avventura, non vedo l'ora di iniziare». Iessi, nelle ultime tre stagioni, ha indossato la maglia del Futsal Bisceglie (in serie A2, collezionando circa 40 presenze e 1 gol), prima di passare al Barletta C5 e al Dream Team Palo del Colle.

«Nelle due stagioni vissute in serie A2 a Bisceglie - continua - ho potuto constatare che questa categoria è molto equilibrata e competitiva. Spesso, molto spesso, ci si trova a confrontarsi con giocatori di categoria superiore, ma sono certo che la nostra squadra - conclude Iessi - potrà dire la propria in questo campionato e riuscirà ad ottenere un buon piazzamento».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Ubaldo Iessi
Altri contenuti a tema
Il colpo Marzella chiude la campagna acquisti del Giovinazzo C5 Il colpo Marzella chiude la campagna acquisti del Giovinazzo C5 Il laterale classe ’91 farà parte della squadra che parteciperà al prossimo torneo di serie A2
Prisciandaro: «Voglio continuare a crescere col Giovinazzo C5» Prisciandaro: «Voglio continuare a crescere col Giovinazzo C5» Il laterale classe '03 si è legato alla truppa di mister Faele sino al 2023
Roselli, cuore biancoverde: «Rinnovo? La mia casa resta Giovinazzo» Roselli, cuore biancoverde: «Rinnovo? La mia casa resta Giovinazzo» Il pivot classe ’98 in biancoverde sino al 2023: «Penso di aver meritato un altro anno qui»
Mongelli giura amore al Giovinazzo C5: «Separarsi è impensabile» Mongelli giura amore al Giovinazzo C5: «Separarsi è impensabile» Il laterale classe ’91 sarà biancoverde sino al 2023: «Questa maglia ormai mi appartiene»
Giovinazzo C5, Solimini si presenta: «Piazza ambiziosa, qui per fare bene» Giovinazzo C5, Solimini si presenta: «Piazza ambiziosa, qui per fare bene» Il laterale classe ’92 arriva dal Dream Team Palo: «Sarà un campionato difficile, ma darò il massimo»
Binetti, un legame indissolubile con il Giovinazzo C5 Binetti, un legame indissolubile con il Giovinazzo C5 Il laterale classe '88: «Con l'arrivo di Silon Junior sono convinto che le premesse per poterci ripetere ci sono tutte»
Il rinnovo del capitano: per Piscitelli sarà l'ottava stagione col Giovinazzo Il rinnovo del capitano: per Piscitelli sarà l'ottava stagione col Giovinazzo Il laterale classe ’87 si è legato ai biancoverdi per un altro anno: «Sono orgoglioso»
Giovinazzo C5: dopo l’addio di Foletto, Faele promosso allenatore Giovinazzo C5: dopo l’addio di Foletto, Faele promosso allenatore 54 anni, il nuovo responsabile tecnico biancoverde guiderà il club nella prossima stagione in serie A2
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.