Ernesto Di Capua
Ernesto Di Capua

Giovinazzo C5, Di Capua non cambia maglia: sarà ancora biancoverde

Il portiere si racconta: «Ho ricevuto offerte da club di A1, ma ho preferito rimanere qui»

Mancava solo il crisma dell'ufficialità, ma la conferma di Ernesto Di Capua a difesa dei pali del Giovinazzo C5 era solo una formalità dopo una stagione sportiva, come quella passata, confermata ad alti livelli.

D'altronde se un allenatore del calibro di Pino Milella aveva riposto fiducia in lui già 10 anni fa (nel campionato di serie B, nella regular season 2011/12, nda), è la prova provata che aveva intravisto dei margini di crescita delle potenzialità del portiere classe '93, che rimarrà in biancoverde almeno sino al 2022. E negli anni le prestazioni del portiere giovinazzese sono cresciute a dismisura a tal punto che ormai è divenuto un elemento cardine del quintetto affidato quest'anno al tecnico Darci Foletto.

Prima di guardare all'anno che verrà, Di Capua, a riguardo della passata stagione, ci ha tenuto a precisare che «è stata difficile e impegnativa dal punto di vista fisico e mentale poiché oltre alla difficoltà di un campionato di serie A2 come matricola è giunta la pandemia a complicare il cammino della squadra. Doversi fermare per ben due volte non è stato semplice - ricorda -, ma abbiamo superato questi momenti grazie alla vicinanza del presidente Antonio Carlucci e dell'intera società».

Di Capua dunque non cambia: sarà ancora biancoverde, per la nona stagione consecutiva: «La mia permanenza a Giovinazzo - spiega il portiere - è dettata prima di tutto dall'attaccamento ai colori di questa società quale giovinazzese verace. In estate ho ricevuto offerte da vari team di serie A1 che mi hanno lusingato tanto, ma non ho accettato perché, d'accordo con i dirigenti, ritengo di aver appena iniziato un ciclo in forte ascesa grazie anche al proficuo lavoro che ho sviluppato con il preparatore dei portieri Gianluca Annese».

Stagione 2021/22: che serie A2 sarà? «Il prossimo campionato non sarà affatto facile, ma sono sicuro che miglioreremo il piazzamento della scorsa stagione anche con l'arrivo del nuovo mister Foletto che conosco come atleta, ma che sicuramente sarà altrettanto capace in questa nuova veste. Ma soprattutto mi auguro il ritorno al PalaPansini del pubblico che resta il nostro sesto uomo in campo».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Ernesto Di Capua
Altri contenuti a tema
Roselli, cuore biancoverde: «Rinnovo? La mia casa resta Giovinazzo» Roselli, cuore biancoverde: «Rinnovo? La mia casa resta Giovinazzo» Il pivot classe ’98 in biancoverde sino al 2023: «Penso di aver meritato un altro anno qui»
Mongelli giura amore al Giovinazzo C5: «Separarsi è impensabile» Mongelli giura amore al Giovinazzo C5: «Separarsi è impensabile» Il laterale classe ’91 sarà biancoverde sino al 2023: «Questa maglia ormai mi appartiene»
Giovinazzo C5, Solimini si presenta: «Piazza ambiziosa, qui per fare bene» Giovinazzo C5, Solimini si presenta: «Piazza ambiziosa, qui per fare bene» Il laterale classe ’92 arriva dal Dream Team Palo: «Sarà un campionato difficile, ma darò il massimo»
Binetti, un legame indissolubile con il Giovinazzo C5 Binetti, un legame indissolubile con il Giovinazzo C5 Il laterale classe '88: «Con l'arrivo di Silon Junior sono convinto che le premesse per poterci ripetere ci sono tutte»
Il rinnovo del capitano: per Piscitelli sarà l'ottava stagione col Giovinazzo Il rinnovo del capitano: per Piscitelli sarà l'ottava stagione col Giovinazzo Il laterale classe ’87 si è legato ai biancoverdi per un altro anno: «Sono orgoglioso»
Giovinazzo C5: dopo l’addio di Foletto, Faele promosso allenatore Giovinazzo C5: dopo l’addio di Foletto, Faele promosso allenatore 54 anni, il nuovo responsabile tecnico biancoverde guiderà il club nella prossima stagione in serie A2
Di Capua rinnova con il Giovinazzo: «Una riconferma voluta da entrambi» Di Capua rinnova con il Giovinazzo: «Una riconferma voluta da entrambi» Il portiere continuerà a difendere i pali della squadra della sua città anche il prossimo anno. Sarà biancoverde sino al 2023
Affare fatto: Silon Junior è il primo colpo dell'estate del Giovinazzo C5 Affare fatto: Silon Junior è il primo colpo dell'estate del Giovinazzo C5 Il pivot classe ’85 arriva dalla D&G Ascoli: ha ricevuto il premio come miglior realizzatore delle Marche
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.