Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Giovinazzo C5, 2-5 al Capurso. Play-off comunque sfumati?

Il Lausdomini sale al terzo posto, sospesa la gara fra il Parete e il Manfredonia

Vince il Giovinazzo C5, che piega il vivace Futsal Capurso col punteggio di 2-5, ma è un risultato che potrebbe servire a poco: grazie al 5-1 interno con l'Alma Salerno, infatti, ai play-off va il Lausdomini, che sale addirittura al terzo posto di serie B, scavalcando le Aquile Molfetta (già certe della qualificazione) sconfitte sul campo della Junior Domitia, e vola alla post season.

I biancoverdi, però, restano a due sole lunghezze dal Manfredonia C5, ieri di scena sul rettangolo del Futsal Parete: la gara è stata sospesa al 16' del primo tempo perché le infiltrazioni d'acqua dal tetto del Palasport campano hanno reso il campo scivoloso e dunque impraticabile. In settimana è atteso il verdetto del giudice sportivo che, in caso di vittoria a tavolino, potrebbe regalare la certezza dei play-off ai sipontini ed estromettere così aritmeticamente dalla corsa al quinto posto la squadra di Francesco Masi.

«Attendiamo le decisioni della Divisione C5 - fa sapere il tecnico giovinazzese -, ma al netto di quello che sarà il responso del giudice sportivo c'è dispiacere. Purtroppo, abbiamo pagato a caro prezzo alcuni passi falsi contro squadre ampiamente alla nostra portata. Peccato davvero, anche perché col recupero di alcuni giocatori importanti, nelle ultime partite siamo riusciti ad esprimere anche un bel gioco».

Tanta amarezza, dunque, per la sua squadra che sul campo del già salvo Futsal Capurso, dopo l'occasione di Piscitelli, fermato da Ritorno, comincia malissimo la partita, tanto che in avvio i padroni di casa sono già sul 2-0 grazie alla doppietta di Pavone. Gli ospiti, privi dello squalificato Mongelli, non ci stanno, accorciano subito il divario con la rete di Josè David (2-1) e continuano a spingere maggiormente in avanti, sino al 2-2 di Marolla.

Equilibrio in tutto, anche nelle occasioni mancate, con Marolla che sciupa da buona posizione e Zerbini che si fa ribattere sulla linea di porta un calcio di punizione dal limite dell'area. E così all'intervallo è sempre parità, 2-2. La notizia della sospensione della gara fra il Futsal Parete e il Manfredonia C5 scuote i giovinazzesi che dopo il miracolo dell'ex Di Ciaula sul tiro a volo di Pavone mettono per la prima volta la freccia con Morgade (2-3).

I padroni di casa, a questo punto, si sbilanciano e subiscono la doppietta dello stesso Morgade (2-4): il suo 21esimo gol stagionale gli vale il podio della classifica marcatori del girone F, alle spalle di Dell'Olio e Turmena. I gol dei biancoverdi diventano 5 con una straordinaria invenzione di Piscitelli che, dal limite dell'area, con un morbido pallonetto per palati fini fissa il punteggio sul definitivo 2-5, mentre il Futsal Capurso, che ormai privo di stimoli scompare dal campo, chiude in inferiorità numerica per il doppio giallo comminato a Garofalo.

Attualmente, dunque, il Giovinazzo C5 resta a -2 dai play-off, in attesa però delle decisioni del giudice sportivo sulla gara fra Futsal Parete e Manfredonia C5.
Risultati 21^ Giornata

Lausdomini - Alma Salerno 5-1
Junior Domitia - Aquile Molfetta 4-0
Real San Giuseppe - Apulia Food Canosa 10-1
Futsal Capurso - Giovinazzo C5 2-5
Futsal Fuorigrotta - Volare Polignano 9-2
Futsal Parete - SIM Manfredonia sospesa

Classifica

Futsal Fuorigrotta 56
Real San Giuseppe 53
Lausdomini 36 *
Aquile Molfetta 35
SIM Manfredonia 32
Giovinazzo C5 30
Junior Domitia 26
Futsal Parete 23
Apulia Food Canosa 22
Futsal Capurso 21
Alma Salerno 12
Volare Polignano 10

* Penalizzazioni: Lausdomini (-3).
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Vincere e sperare: il Giovinazzo C5 prova ad alimentare il lumicino play-off Vincere e sperare: il Giovinazzo C5 prova ad alimentare il lumicino play-off Il capitano Depalma verso la sfida sul campo del Futsal Capurso: «Lotteremo fino alla fine»
5-3 al Parete, il Giovinazzo C5 resta in corsa per i play-off 5-3 al Parete, il Giovinazzo C5 resta in corsa per i play-off I biancoverdi di Masi restano sempre a -5, ma vedono affievolirsi le speranze
«Voglia di far punti». Masi carica il Giovinazzo C5 «Voglia di far punti». Masi carica il Giovinazzo C5 Al PalaPansini arriva il Futsal Parete, è sfida in chiave play-off. Ma non ci sarà Morgade
Giovinazzo C5 sconfitto 9-7 a Canosa: i play-off si allontanano Giovinazzo C5 sconfitto 9-7 a Canosa: i play-off si allontanano La squadra di Masi subisce l’ennesima sconfitta in trasferta. Il sogno si allontana
Giovinazzo C5, Masi: «A Canosa la prima partita spartiacque» Giovinazzo C5, Masi: «A Canosa la prima partita spartiacque» Per il tecnico biancoverde «vincere vorrebbe dire avvicinarsi al nostro obiettivo»
4-2 al Manfredonia, il Giovinazzo C5 rilancia il sogno play-off 4-2 al Manfredonia, il Giovinazzo C5 rilancia il sogno play-off I biancoverdi di Masi giocano meglio e ritrovano il successo dopo tre turni
Rafinha chiarisce: «Giovinazzo C5, non è l’ultima spiaggia» Rafinha chiarisce: «Giovinazzo C5, non è l’ultima spiaggia» Il centrale difensivo: «Pensiamo al Manfredonia C5, la prima di cinque finali»
Giovinazzo C5, che rimonta. La beffa al 40' Giovinazzo C5, che rimonta. La beffa al 40' Real San Giuseppe avanti 2-5, poi il 5-5. Decide la doppia zampata di Borsato: 5-7
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.