Alina Harnasko sul podio di Tokyo con la medaglia di bronzo
Alina Harnasko sul podio di Tokyo con la medaglia di bronzo
Ginnastica Ritmica

Ginnastica ritmica, splendido bronzo olimpico per Alina Harnasko

La giovanissima campionessa bielorussa, che in Italia ha gareggiato per l'Iris in Serie A1, realizza il suo sogno

La 32esima edizione dei Giochi olimpici si è già consegnata alla storia dello sport italiano e pugliese per il record assoluto di medaglie conquistate e le prime, storiche partecipazioni di atleti del territorio alla manifestazione a cinque cerchi. L'oro di Massimo Stano da Palo del Colle (e cresciuto nell'Aden Molfetta) nella 20 km di marcia, gara alla quale ha preso parte anche l'andriese Francesco Fortunato, resterà fra i ricordi indelebili di tutti gli sportivi così come le esperienze della biscegliese Elena Di Liddo (che si allena anche a Giovinazzo) e del barese Marco De Tullio nel nuoto.

La penultima giornata di competizioni ha riservato una nuova, grande soddisfazione grazie al bronzo conquistato da una ginnasta che ha vestito la divisa dell'Iris trascinando il team con sede a Giovinazzo e base a Bisceglie oltre che in altre città della Bat e del barese. La 19enne bielorussa Alina Harnasko si è classificata terza nella finale olimpica dell'all-around, il concorso individuale generale che raggruppa le quattro specialità della ginnastica ritmica.

Quarta al termine delle eliminatorie di venerdì, la giovanissima campionessa di Minsk ha sfoderato una prestazione di altissima caratura: 26.500 il suo punteggio al cerchio, 27.500 nell'esercizio con la palla, 27.600 alle clavette, 21.100 quello ottenuto al nastro nella quarta rotazione. Il totale di 102.700 le ha consentito di salire sul gradino più basso del podio nel corso di un'emozionante cerimonia di premiazione, seguita alla grandissima gioia che la ginnasta ha condiviso con la sua allenatrice personale Marina Lobatch (che da atleta vinse l'oro nel concorso individuale a Seul 1988 sotto le insegne dell'Unione Sovietica) e il tecnico della nazionale Irina Leparskaya.

Gara tiratissima: oro col punteggio di 107.800 all'israeliana Linovy Ashram (che aveva già prevalso su Harnasko agli Europei di Kiev del 2020), argento con 107.650 alla russa Dina Averina, la cui gemella Arina (102.100) è stata sopravanzata proprio dalla bielorussa. Sesto posto di tutto rispetto per l'azzurra Milena Baldassarri (99.625). Il bronzo olimpico ripaga i sacrifici compiuti da Alina Harnasko per recuperare dai seri infortuni (al piede e a un ginocchio) che l'hanno tenuta ferma per gran parte del biennio 2017-2018: un gran bel regalo con due giorni d'anticipo rispetto alla data del suo 20esimo compleanno, per l'entusiasmo delle sue compagne di squadra dell'Iris e degli amanti della ginnastica ritmica.
Ginnastica ritmica, splendido bronzo olimpico per Alina HarnaskoGinnastica ritmica, splendido bronzo olimpico per Alina HarnaskoGinnastica ritmica, splendido bronzo olimpico per Alina HarnaskoGinnastica ritmica, splendido bronzo olimpico per Alina HarnaskoGinnastica ritmica, splendido bronzo olimpico per Alina HarnaskoGinnastica ritmica, splendido bronzo olimpico per Alina Harnasko
  • Iris Giovinazzo
  • Olimpiadi
  • Tokyo 2020
  • ginnastica ritmica
Altri contenuti a tema
Dellaquila prima a Napoli nell’Individuale Gold Dellaquila prima a Napoli nell’Individuale Gold Ottime prestazioni per Carbonara e Abbadessa nel torneo "Reginette"
Doppio impegno nel weekend per l’Iris Doppio impegno nel weekend per l’Iris Tre le ginnaste pugliesi che saranno protagoniste a Napoli
5 Brunetta quarta all’Individuale di Catania Brunetta quarta all’Individuale di Catania Buona prestazione per la portacolori della Ginnastica Ritmica Iris
Ginnastica Ritmica Iris impegnata a Catania Ginnastica Ritmica Iris impegnata a Catania Ginnaste in pedana per il campionato individuale Allieve Gold
Campionato di Specialità, a Catania De Santis a podio Campionato di Specialità, a Catania De Santis a podio Terzo posto per la ginnasta bitontina nella categoria Junior alla fune
Campionato di Specialità, Iris pronta per la pedana siciliana Campionato di Specialità, Iris pronta per la pedana siciliana A Catania sono sei le ginnaste Iris in gara per la zona tecnica 5
Ginnastica Ritmica, Iris grande protagonista a Taviano Ginnastica Ritmica, Iris grande protagonista a Taviano Sette titoli e numerosi podi per il sodalizio presieduto da Nico Di Liddo
L’Iris torna a Taviano con l’obiettivo dei titoli regionali L’Iris torna a Taviano con l’obiettivo dei titoli regionali Tecnici accompagnatori della spedizione salentina saranno Alessandra Sangilli, Maddalena Carrieri, Dalila Losito e Lucia Andriani
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.