Il Giovinazzo Calcio
Il Giovinazzo Calcio

Altra sfida proibitiva per il Giovinazzo

La prossima puntata, domani pomeriggio, andrà in scena ad Altamura

Dopo la quinta sconfitta stagionale (0-1 sul sintetico del San Pio di Bari contro il Modugno), il Giovinazzo sarà impegnato domani pomeriggio (fischio d'inizio alle ore 14.30) ad Altamura contro la Fortis nell'undicesimo turno del campionato di Promozione.

Purtroppo è un dato di fatto: con questo Giovinazzo non ci si può davvero più illudere. Il quarto passo falso di fila, ha confermato tutti i limiti di una formazione, quella biancoverde, incapace di fare paura agli avversari. Contro i modugnesi dell'ex trainer Ciccio Mongelli si è visto il solito copione: Giovinazzo volitivo nel fare la partita, preparato sugli spartiti da suonare, ma incapace di trovare il colpo vincente.

La prossima puntata andrà in scena allo stadio comunale Tonino d'Angelo: lo stato di forma dei murgiani, reduci da quattro risultati utili di fila (due vittorie ed altrettanti pareggi) fanno pensare ad un'altra partita di grande sofferenza. L'allenatore barese Gianni De Bellis, inoltre, dovrà fare i conti con le indisponibilità di De Palma (Gaetano), Depalma (Francesco), del capitano Porfido e Regina, tutti infortunati, e di Marzella, che ha dovuto lasciare i suoi compagni per impegni lavorativi.

Nonostante i soli cinque punti in classifica, però, nessuno (giustamente) ha intenzione di mollare. Il numero uno del club giovinazzese, l'imprenditore molfettese Corrado Azzollini, ha annunciato che interverrà sul mercato invernale per rafforzare la propria squadra. Il direttore generale Pasquale Misurelli e il direttore sportivo, Marco Milano, hanno intenzione di rinforzare le corsie laterali ed il reparto offensivo.

I candidati certi alla riconferma dovrebbero essere Mongelli (Michele) e Vernice. Ancora più sicuri appaiono Marolla e Giovannielli, mentre alcuni big potrebbero essere ceduti. Tra i nomi in arrivo il più caldo di tutto resta quello dell'albanese Landi Cubaj, in forza alla Molfetta Sportiva.
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.