Marcello Gemmato
Marcello Gemmato
Politica

Terapie intensive in Puglia, interrogazione parlamentare di Gemmato

Il deputato terlizzese si è rivolto al ministro Speranza

Marcello Gemmato, deputato terlizzese di Fratelli d'Italia, ha interrogato il ministro della salute Roberto Speranza «per sapere in che modo intenda garantire sufficienti posti letto in tutti i reparti di terapia intensiva delle strutture sanitarie pubbliche della Regione Puglia in risposta all'aumento dei contagi da Covid-19».

Il parlamentare ha chiesto inoltre «quale sia, al momento, il numero di medici specialisti e di operatori sanitari, adeguatamente formati, che il Governo intende mettere a disposizione per garantire le cure dei pazienti affetti da Covid-19».

L'interrogazione presentata dal segretario della Commissione sanità della Camera muove «a seguito delle notizie di stampa dalle quali ho appreso che il reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti di Foggia avrebbe esaurito i posti letto disponibili e alcuni pazienti sarebbero stati indirizzati verso altre strutture per le relative cure».
Gemmato avrebbe rilevato «difficoltà nelle terapia intensive per i pazienti no Covid oltre che la mancata attivazione dei posti aggiuntivi che avrebbero dovuto rendersi disponibili a seguito dei provvedimenti del Governo volti al potenziamento delle strutture sanitarie».

Secondo il deputato, responsabile nazionale dipartimento salute di Fratelli d'Italia «alla riconversione dei reparti ordinari avvenuta a giugno (a chiusura della prima ondata di contagi) non ha fatto seguito la strutturazione di reparti da adibire in vista della seconda ondata e ci troviamo quindi, oggi, davanti ad una nuova riconversione dei posti letto di terapia intensiva normali, con le uniche differenze del Policlinico di Bari -dove sono rimasti dieci posti letto in più allestiti - e dell'ospedale Perrino di Brindisi».
  • Regione Puglia
  • Marcello Gemmato
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

467 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, in Puglia 1.737 contagiati e 48 morti nelle ultime ore. I guariti sono quasi tredicimila Covid, in Puglia 1.737 contagiati e 48 morti nelle ultime ore. I guariti sono quasi tredicimila Il 18,27% dei tamponi è positivo. In terapia intensiva restano purtroppo 201 persone
Loredana Capone eletta Presidente del Consiglio regionale della Puglia Loredana Capone eletta Presidente del Consiglio regionale della Puglia L'esponente del PD ha ricevuto 32 voti favorevoli. Sono state 18 le schede bianche e una quella nulla
Covid-19 in Puglia: 52 morti, 1436 nuovi positivi e 496 persone guarite nelle ultime ore Covid-19 in Puglia: 52 morti, 1436 nuovi positivi e 496 persone guarite nelle ultime ore I tamponi effettuati sono stati 9612. In terapia intensiva sono ricoverate 209 persone
Sicurezza negli ospedali ASL: test molecolari periodici per operatori sanitari a tutela dei pazienti Sicurezza negli ospedali ASL: test molecolari periodici per operatori sanitari a tutela dei pazienti Ben 13 unità operative all'Ospedale San Paolo, riferimento per Giovinazzo, li hanno già effettuati
Coronavirus: nelle ultime ore in Puglia 30 morti, 1511 contagi e 903 guariti Coronavirus: nelle ultime ore in Puglia 30 morti, 1511 contagi e 903 guariti In terapia intensiva restano 210 persone
Covid-19: a Giovinazzo 143 positivi. In Puglia ben 52 morti Covid-19: a Giovinazzo 143 positivi. In Puglia ben 52 morti Sono stati riscontrati 1567 nuovi contagi su 9770 tamponi. Guarite altre 535 persone
In Puglia positivo il 25,32% dei tamponi processati. 40 i morti, record negativo In Puglia positivo il 25,32% dei tamponi processati. 40 i morti, record negativo A Giovinazzo 143 persone stanno affrontando il virus. 908 i nuovi contagiati su 3.869 test in regione. Sono guarite 313 persone nelle ultime ore
Covid in Puglia: cresce di nuovo la percentuale dei tamponi positivi Covid in Puglia: cresce di nuovo la percentuale dei tamponi positivi Sono il 19,87% del totale pari a 1327. In 363 sono guariti. 32 i morti nella domenica
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.