Pinuccio con gli olivicoltori. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Pinuccio con gli olivicoltori. Foto Gianluca Battista
Attualità

Striscia la Notizia a Giovinazzo per raccogliere il grido di allarme degli olivicoltori

Sotto la lente di ingrandimento la pressione sugli hobbisti ed il prezzo ridicolo delle olive

Si era vociferato ed è puntualmente accaduto. Striscia la Notizia, il prestigioso tg satirico e di inchiesta di Mediaset, è stata questo pomeriggio a Giovinazzo, questa volta per parlare teoricamente di lavoro nero durante la campagna olivicola. L'appuntamento era giunto in accordo con la Cooperativa Olivicultori e con il Sindaco Tommaso Depalma.

Ogni anno a Giovinazzo, così come nei centri viciniori in cui l'olio è una voce importante dell'economia, diversi hobbisti con piccoli appezzamenti di terra si dedicano alla raccolta.

Il loro grido di allarme è arrivato anche alla trasmissione del prime time di Canale 5 e racconta di una situazione paradossale: se si ha un fondo e si chiede ad un amico l'aiuto per raccogliere le olive, si rischia di incorrere in sanzioni pesanti quasi si fosse caporali intenti a sfruttare lavoro in nero.

Gli olivicoltori chiedono dunque un'attenzione maggiore in questo senso per un settore ampiamente vessato, a detta loro, da costi notevoli anche per chi, come nel 90% dei casi a Giovinazzo, ha un'altra occupazione e fa questo solo per mantenere viva la tradizione di famiglia e non far morire i fondi che sarebbero abbandonati come accade in altre parti d'Italia.
Il Sindaco Tommaso Depalma ha sottolineato anch'egli che in tantissimi pagano la Dichiarazione di Rischio e che il prezzo delle olive di questa campagna in corso è drasticamente crollato sino a toccare i 25 euro a quintale, prezzo irrisorio per chi lavora tantissimo e produce per sè e per i propri familiari.

Nessuno, è pertanto il grido d'allarme che si alza da Giovinazzo, si è messo in testa di non adempiere agli obblighi di legge, ma resta fondamentale per non far morire un comparto importante per l'economia locale cercare soluzioni che non siano paradossali e danneggino i piccoli e piccolissimi olivicoltori, spesso consorziati in cooperative.

Il servizio di Alessio Giannone, in arte Pinuccio, andrà in onda nelle prossime settimane.
Il sindaco intervistato da PinuccioDepalma con PinuccioPinuccio tra gli olivicoltori
  • Cooperativa olivicultori
  • Tommaso Depalma
  • Striscia la Notizia Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Palazzetto via de Ceglie, il campo di gioco sarà intitolato a Michele Camporeale Palazzetto via de Ceglie, il campo di gioco sarà intitolato a Michele Camporeale Ieri sera l’amarcord della pallavolo giovinazzese in una sala San Felice strapiena: personaggi e ricordi della Giovinazzo del volley
Pannello Castrignano, le precisazioni del Sindaco Depalma Pannello Castrignano, le precisazioni del Sindaco Depalma Il primo cittadino: «Spiace che la memoria di una persona perbene venga strumentalizzata per schermaglie politiche»
#Giovinazzo Pulita: il videomessaggio del Sindaco #Giovinazzo Pulita: il videomessaggio del Sindaco Ripulite molte zone dell'agro e delle complanari della 16 bis, ma c'è ancora tantissimo da fare. Arrivano nuove fototrappole
Depalma fa sul serio: nuove regole in Villa Comunale Depalma fa sul serio: nuove regole in Villa Comunale Un'ordinanza stabilisce gli orari di apertura e contiene un vademecum comportamentale. Le sanzioni da 25 a 500 euro
Gli auguri del Sindaco Depalma ai giovinazzesi Gli auguri del Sindaco Depalma ai giovinazzesi Il primo cittadino: «Chiedo scusa per tutto quello che vi aspettate e non riusciamo a darvi»
Burocrazia esasperante: "Striscia la Notizia" manda in onda il servizio con gli olivicoltori di Giovinazzo Burocrazia esasperante: "Striscia la Notizia" manda in onda il servizio con gli olivicoltori di Giovinazzo Pinuccio ha denunciato la particolare situazione degli hobbisti
Depalma a Milano per i diritti civili ed a sostegno di Liliana Segre Depalma a Milano per i diritti civili ed a sostegno di Liliana Segre Il Sindaco: «Giovinazzo è antifascista»
Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Depalma al "Mitomed+" di Livorno: «Progetto dal seguito strategico per la nostra città»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.