Pinuccio con gli olivicoltori. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Pinuccio con gli olivicoltori. Foto Gianluca Battista
Attualità

Striscia la Notizia a Giovinazzo per raccogliere il grido di allarme degli olivicoltori

Sotto la lente di ingrandimento la pressione sugli hobbisti ed il prezzo ridicolo delle olive

Elezioni Regionali 2020
Si era vociferato ed è puntualmente accaduto. Striscia la Notizia, il prestigioso tg satirico e di inchiesta di Mediaset, è stata questo pomeriggio a Giovinazzo, questa volta per parlare teoricamente di lavoro nero durante la campagna olivicola. L'appuntamento era giunto in accordo con la Cooperativa Olivicultori e con il Sindaco Tommaso Depalma.

Ogni anno a Giovinazzo, così come nei centri viciniori in cui l'olio è una voce importante dell'economia, diversi hobbisti con piccoli appezzamenti di terra si dedicano alla raccolta.

Il loro grido di allarme è arrivato anche alla trasmissione del prime time di Canale 5 e racconta di una situazione paradossale: se si ha un fondo e si chiede ad un amico l'aiuto per raccogliere le olive, si rischia di incorrere in sanzioni pesanti quasi si fosse caporali intenti a sfruttare lavoro in nero.

Gli olivicoltori chiedono dunque un'attenzione maggiore in questo senso per un settore ampiamente vessato, a detta loro, da costi notevoli anche per chi, come nel 90% dei casi a Giovinazzo, ha un'altra occupazione e fa questo solo per mantenere viva la tradizione di famiglia e non far morire i fondi che sarebbero abbandonati come accade in altre parti d'Italia.
Il Sindaco Tommaso Depalma ha sottolineato anch'egli che in tantissimi pagano la Dichiarazione di Rischio e che il prezzo delle olive di questa campagna in corso è drasticamente crollato sino a toccare i 25 euro a quintale, prezzo irrisorio per chi lavora tantissimo e produce per sè e per i propri familiari.

Nessuno, è pertanto il grido d'allarme che si alza da Giovinazzo, si è messo in testa di non adempiere agli obblighi di legge, ma resta fondamentale per non far morire un comparto importante per l'economia locale cercare soluzioni che non siano paradossali e danneggino i piccoli e piccolissimi olivicoltori, spesso consorziati in cooperative.

Il servizio di Alessio Giannone, in arte Pinuccio, andrà in onda nelle prossime settimane.
Il sindaco intervistato da PinuccioDepalma con PinuccioPinuccio tra gli olivicoltori
  • Cooperativa olivicultori
  • Tommaso Depalma
  • Striscia la Notizia Giovinazzo
Altri contenuti a tema
"Spiagge sicure 2020": siglata l'intesa tra Prefetto di Bari e Sindaco di Giovinazzo "Spiagge sicure 2020": siglata l'intesa tra Prefetto di Bari e Sindaco di Giovinazzo Ieri la firma nel capoluogo
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
Sospensione tasse e agevolazioni, la manovra del Comune a sostegno di cittadini e imprese Sospensione tasse e agevolazioni, la manovra del Comune a sostegno di cittadini e imprese Depalma critico col Governo. Colaluce: «L'Amministrazione comunale è scesa in campo per non lasciare indietro nessuno»
Pacco esplosivo alla madre del sindaco di Maruggio: la solidarietà di Depalma Pacco esplosivo alla madre del sindaco di Maruggio: la solidarietà di Depalma Il primo cittadino di Giovinazzo: «Ci sono passato, so cosa significa»
Lavori alla "San Giovanni Bosco" per 230mila euro (IL VIDEO) Lavori alla "San Giovanni Bosco" per 230mila euro (IL VIDEO) Depalma: «Cantiere luogo naturale della nostra operatività»
Il sindaco annuncia la chiusura del cantiere di piazza don Tonino Bello (VIDEO) Il sindaco annuncia la chiusura del cantiere di piazza don Tonino Bello (VIDEO) Depalma: «Rispetto a chi parlava di periferie dell'anima, noi abbiamo preferito dare un'anima alle periferie»
Fiamme in discarica. Incendio spento, indagini partite Fiamme in discarica. Incendio spento, indagini partite I Vigili del Fuoco hanno lavorato senza sosta, il rogo è stato domato dopo oltre 12 ore
Incendio in discarica, Depalma: «Siamo sul posto, la situazione è insostenibile» Incendio in discarica, Depalma: «Siamo sul posto, la situazione è insostenibile» Il sindaco: «Mi auguro che le indagini abbiano un esito positivo, quasi sicuramente si tratta di un rogo doloso»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.