Michele Sollecito
Michele Sollecito
Politica

Sollecito su alleanza a sinistra: «Giovinazzo non merita politica affarista»

Stasera il candidato sindaco sarà in piazzetta Sicolo, nei pressi del supermercato Despar

Di seguito il comunicato stampa del candidato sindaco Michele Sollecito:

«Temevamo che l'accordo tra la coalizione a supporto di de Gennaro e quella di Maria Rosaria Pugliese fosse una mera scelta di convenienza, dettata dalla consapevolezza di aver l'ultima chance per dare un senso ai loro percorsi. Uno troppo lungo per non aver condotto a risultati concreti e l'altro ancora troppo acerbo per costituire un'alternativa nell'immediato. Ma d'altronde il fallimento di Officina22 non si può dimenticare in una serata, fingendo di aver superato tutte le divergenze».

Lo sanno loro stessi, che dedicano buona parte di quello che hanno definito un "appuntamento con la storia" a tratteggiare le criticità dell'amministrazione uscente, senza mai parlare di un programma condiviso, forti solo dell'intesa tra le rispettive agenzie di comunicazione. Come se la passione di decine di candidati, centinaia di simpatizzanti e migliaia di elettori sia un mero esercizio comunicativo.

Lo sanno i tanti scontenti che già in queste ore non stanno approvando questa decisione. Logiche che contribuiscono alla disaffezione dell'elettorato verso la cosa pubblica, rette dagli stessi uomini che hanno causato i più grandi disastri degli anni duemila a Giovinazzo.
Lo sanno i cittadini che ancora una volta si vedono privati della possibilità di un confronto pubblico, perché pare che Daniele de Gennaro sia già impegnato, ancora una volta, l'ennesima.

«Noi scegliamo di stare con la gente – annuncia Michele Sollecito – ed in questi ultimi giorni di campagna elettorale vogliamo offrire a ciascuno gli strumenti per un voto libero, consapevole, concreto. Non si possono illudere i cittadini con alchimie dell'ultima ora ma soprattutto non si può riportare la città nell'impasse politica, ora che i tanti fondi in arrivo possono disegnare la Giovinazzo del futuro».

Questi i prossimi appuntamenti:
- martedì 21 giugno, ore 20.30 comizio di quartiere in piazzetta Sicolo (Despar)
- mercoledì 22 giugno, ore 20.30, confronto con stampa e cittadini in villa comunale (in assenza di confronto tra i candidati)
- giovedì 23 giugno, ore 20.30 comizio di quartiere in zona artigianale D1.1 (campo sportivo Depergola)
- venerdì 24 giugno, ore 21 comizio di chiusura e festa di ringraziamento in piazzale Leichhardt.
  • Michele Sollecito
Altri contenuti a tema
Sollecito ai giovinazzesi: «Abbiate sempre il coraggio di sognare» Sollecito ai giovinazzesi: «Abbiate sempre il coraggio di sognare» Ieri sera il ringraziamento ai suoi concittadini dal palco di piazza Vittorio Emanuele II
Sollecito alle 21 in piazza per ringraziare gli elettori Sollecito alle 21 in piazza per ringraziare gli elettori Dopo l'euforia della notte, l'analisi del voto dal palco
Passaggio del testimone Passaggio del testimone Michele Sollecito succede a Tommaso Depalma. Le nostre riflessioni
Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Le prime parole del sindaco neoeletto con il 50,60% dei consensi. De Gennaro al 49,40%
Michele Sollecito è il nuovo sindaco di Giovinazzo Michele Sollecito è il nuovo sindaco di Giovinazzo L'ex vice sindaco al 50,60%, mentre il suo sfidante de Gennaro si ferma al 49,40%. Appena 121 voti di differenza
Festa dell'orgoglio, Sollecito chiude la campagna elettorale in piazzale Leichardt Festa dell'orgoglio, Sollecito chiude la campagna elettorale in piazzale Leichardt Saluto agli elettori e festa conclusiva in vista del ballottaggio di domenica 26 giugno
La lettera aperta ai cittadini di Michele Sollecito La lettera aperta ai cittadini di Michele Sollecito Il candidato sindaco di sette liste moderate punta il dito anche contro le incongruenze del suo competitor
D1.1, Sollecito: «Mostrerò coi documenti dove sta la verità» D1.1, Sollecito: «Mostrerò coi documenti dove sta la verità» Stasera a Giovinazzo interverrà sul caso giudiziario anche il Sottosegretario Francesco Paolo Sisto
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.