Un bando per l'assistenza domiciliare ad anziani
Un bando per l'assistenza domiciliare ad anziani
Enti locali

Servizio di assistenza domiciliare anziani non autosufficienti: le domande entro il 19 novembre

Sollecito: «Vogliamo essere vicini ad un maggior numero di anziani in difficoltà»

L'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Giovinazzo rende noto che è stato aggiudicato il nuovo servizio di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti, a rischio di emarginazione e fragilità sociale.

I beneficiari di questo servizio devono rispettare i criteri della residenza, dell'età superiore a 65 anni e della non autosufficienza. Rispetto alle richieste di assistenza verrà formulata una graduatoria che terrà prioritariamente conto degli anziani colpiti dal morbo di Alzheimer, da cerebropatie invalidanti, demenza senile o altre pluripatologie invalidanti.

Le domande dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 19 novembre 2018. Maggiori dettagli sul servizio si possono reperire sul manifesto disponibile sul sito web del Comune all'indirizzo www.comune.giovinazzo.ba.it.

«Nonostante il nostro Comune abbia già in essere un servizio di assistenza domiciliare integrata e domiciliare semplice (servizio ADI-SAD) gestito a livello di ambito territoriale (Molfetta-Giovinazzo) abbiamo scelto comunque di dar seguito al servizio di assistenza domiciliare comunale per poter essere vicini ad un numero maggiore di anziani in difficoltà - commenta Michele Sollecito, Assessore alle Politiche Sociali -. Un altro segno tangibile di scelte politiche tese a favorire inclusione e coesione sociale».

Sotto il nostro articolo tutte le info.
  • Michele Sollecito
  • Assistenza domiciliare anziani
  • Assessorato Politiche Sociali
Altri contenuti a tema
Sollecito su sostegno ad affitti: «Chiesto alla Regione Puglia integrazione fondo» Sollecito su sostegno ad affitti: «Chiesto alla Regione Puglia integrazione fondo» Una lettera dell'ANCI regionale per allargare la forbice degli aventi diritto
Mafia e voto di scambio, 10 arresti. Sollecito: «Provo vergogna per loro» Mafia e voto di scambio, 10 arresti. Sollecito: «Provo vergogna per loro» Il vice sindaco analizza le elezioni del 2015: «Mi vergogno per i giovinazzesi che hanno abboccato, bruttissima storia»
"Educare in Comune", on line una manifestazione d'interesse per progetti "Educare in Comune", on line una manifestazione d'interesse per progetti Riguarda i settore della cultura, dell'arte e dell'ambiente per bambini
"Restiamo in contatto", il servizio emergenza Covid per gli anziani residenti a Giovinazzo "Restiamo in contatto", il servizio emergenza Covid per gli anziani residenti a Giovinazzo L'Assessore Sollecito: «Nessuno deve restare indietro»
Bando affitti, parametri cambiati. Ammessi a Giovinazzo anche i percettori di Reddito di Cittadinanza Bando affitti, parametri cambiati. Ammessi a Giovinazzo anche i percettori di Reddito di Cittadinanza Le modifiche della Regione Puglia hanno permesso il cambiamento del testo comunale
Contributi per affitti, pubblicati i bandi sul sito del Comune di Giovinazzo Contributi per affitti, pubblicati i bandi sul sito del Comune di Giovinazzo Assessore Sollecito: «Un ulteriore bando per famiglie in difficoltà per via del Covid»
Domani a Giovinazzo s'inaugura lo Sportello anti-violenza Domani a Giovinazzo s'inaugura lo Sportello anti-violenza Sollecito: «Strumento fondamentale al servizio delle donne»
Anziani e disabili, entro domani le domande per l'assistenza domiciliare Anziani e disabili, entro domani le domande per l'assistenza domiciliare La scadenza è fissata alle ore 12.00, il servizio è promosso dalla società Lavoro e Sicurezza
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.