Nico Bavaro
Nico Bavaro
Politica

Scippo di fondi per ricerca al Mezzogiorno, Bavaro durissimo col Governo

Il segretario regionale di Sinistra Italiana: «Al netto delle chiacchiere retoriche sul futuro, sul sud, sui giovani, questi sono i fatti»

Un ennesimo scippo nei confronti di una porzione di popolazione che invece dovrebbe essere maggiormente tutelata ed a cui dovrebbe andare l'attenzione massima da parte del Governo centrale.

A denunciare un altro "scippo" dell'esecutivo alle regioni meridionali all'interno del Piano Nazionale di Rinascita e Resilienza è il segretario regionale di Sinistra Italiana, il giovinazzese Nico Bavaro.

«Vogliono tanto bene al Sud - si legge in una nota tra l'amaro, l'ironico ed il polemico -. Soprattutto ai più giovani e ai ricercatori. Vogliono così tanto bene al Sud che hanno organizzato l'ennesimo scippo perfetto e questa volta sulla ricerca universitaria.
Dalla missione numero 4 del PNRR
- denuncia Bavaro - erano previsti 297 milioni di euro per progetti di ricerca al Sud, ovvero il 40% dei fondi, come stabilito dalla legge. Pubblicano tre bandi: il primo con zero euro destinati al sud, ritirato. Il secondo con la cifra esatta (297 milioni di euro, ripeto), ritirato.
Il terzo con 219 milioni al Sud. Ovvero circa 80 milioni di euro in meno.
Le ragioni? Non si sanno e andrebbero chieste al governo. Di certo -
conclude il segretario pugliese di Sinistra Italiana - c'è che, al netto delle chiacchiere retoriche sul futuro, sul sud, sui giovani, questi sono i fatti. Siamo noi troppo esigenti o loro troppo stronzi?».

Denuncia ed interrogativi più che legittimi ed a cui speriamo possa, una volta tanto, essere data qualche risposta dalle stanze romane. Perché al di là di tanta propaganda, continua tra gli amministratori locali meridionali, nelle segreterie di partito, nei sindacati e nei movimenti a serpeggiare un enorme, ormai incontenibile malcontento sul come quei fondi (tantissimi soldi) saranno poi distribuiti sul territorio nazionale. Ed il vento che spira sembra ancora una volta spingerli verso quadranti settentrionali.
  • Nico Bavaro
  • PNRR
Altri contenuti a tema
Nico Bavaro commenta i risultati delle elezioni comunali Nico Bavaro commenta i risultati delle elezioni comunali Il segretario regionale di Sinistra Italiana: «Necessario riunire il centrosinistra»
Bavaro: «Con de Gennaro e Sinistra Italiana, Giovinazzo cambia» Bavaro: «Con de Gennaro e Sinistra Italiana, Giovinazzo cambia» Intervista al segretario regionale di SI, che il prossimo 1° giugno presenterà in un atteso comizio la lista del suo partito
PNRR, 48 interventi per 183mln di euro: c'è anche Giovinazzo PNRR, 48 interventi per 183mln di euro: c'è anche Giovinazzo Candidati progetti per rifunzionalizzazioni ecosostenibili di aree pubbliche e progetti legati alle "smart cities"
Daniele de Gennaro e Nico Bavaro davanti ai cancelli della Bosch Daniele de Gennaro e Nico Bavaro davanti ai cancelli della Bosch Solidarietà dei due politici giovinazzesi ai lavoratori alle prese con una seria crisi aziendale
PNNR, 9 assunzioni nell'ambito territoriale Molfetta-Giovinazzo PNNR, 9 assunzioni nell'ambito territoriale Molfetta-Giovinazzo Candidature da inviare entro il 20 febbraio
Nico Bavaro eletto nella segreteria nazionale di SI: «Un grande orgoglio» Nico Bavaro eletto nella segreteria nazionale di SI: «Un grande orgoglio» «Sinistra Italiana lotta contro i poteri forti». Elezioni 2022: «Lavoriamo per dare un futuro migliore ai giovinazzesi»
Nico Bavaro nella segreteria nazionale di Sinistra Italiana Nico Bavaro nella segreteria nazionale di Sinistra Italiana Alla guida del partita ci sarà ancora Nicola Fratoianni
Per Vendola ci vuole un partito unitario di sinistra. Bavaro ci pensa Per Vendola ci vuole un partito unitario di sinistra. Bavaro ci pensa Tra i favorevoli anche Abbaticchio, Laforgia e Spaccavento
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.