Rifiuti in contrada del Tuono
Rifiuti in contrada del Tuono
Attualità

Rimozione rifiuti dalle campagne: Giovinazzo accede al finanziamento

Il bando regionale porterà nelle casse del Comune 36.500 euro. Depalma: «Intervento utile ma non risolve problema degli incivili»

Nelle scorse settimane si era molto discusso, anche in sede di Consiglio comunale, del finanziamento regionale possibile per la rimozione dei rifiuti dalle campagne, con le opposizioni sul piede di guerra per il mancato arrivo di fondi, complice un paventato ritardo del Comune di Giovinazzo nella candidatura, tanto da essere scivolata indietro nella graduatoria.

Dalla Regione Puglia però sono arrivate buone notizie, almeno parzialmente, visto che l'intervento di pulizia straordinaria dell'agro giovinazzese è riuscito ad accedere ai fondi per un importo di 36.500 euro con quota di cofinanziamento comunale di 9.000 euro.

«Certamente questo finanziamento è cosa utile e importante, ma in sé non risolve il problema della devastazione delle campagne e dell'agro per mano dei soliti incivili - ha commentato il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma -. La questione sulla quale varrebbe la pena confrontarsi sarebbe quella di pensare una forma di collaborazione tra Enti sovra- comunali per avere più risorse umane utili all'attività di prevenzione e repressione del fenomeno. Il finanziamento è una boccata d'ossigeno, certamente, ma non ci mette al riparo dal problema. D'altronde è evidente che nessuna città del territorio riesce da sola a gestire questa emergenza».

Gli ha fatto eco l'Assessore al Decoro Urbano, Gaetano Depalo, che ha ribadito come tutela dell'ambiente e decoro urbano non siano «solo affare della Pubblica Amministrazione. Ci vuole invece collaborazione da parte di tutti i cittadini virtuosi - ha insistito - con un'azione di ribellione civile, unico strumento per arginare questi pochi ma nocivi incivili».

Depalo ha quindi ripetuto un annuncio di qualche giorno addietro: «per migliorare la situazione - ha detto - presto verrà introdotta la raccolta sistematica nell'agro, dopo aver deciso per una variazione della raccolta vetro in città, che passerà da una cadenza settimanale a quella quindicinale. Una decisione scaturita dopo l'analisi dell'esiguo quantitativo prelevato settimanalmente dagli operatori».


  • Rifiuti Giovinazzo
  • Tommaso Depalma
  • Gaetano Depalo
  • Assessorato Ambiente
Altri contenuti a tema
Concluso il progetto lettura-teatrale "Guerra ai rifiuti" Concluso il progetto lettura-teatrale "Guerra ai rifiuti" Realizzato dall'I.C. "Bavaro-Marconi": ha permesso agli alunni l'acquisizione di comportamenti corretti in materia di differenziata
Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole L'Assessore Depalo: «Si parla finalmente di sostituzione integrale di impianti »
Depalma presenta i lavori per la Greenway cittadina (VIDEO) Depalma presenta i lavori per la Greenway cittadina (VIDEO) Il via del cantiere negli scorsi giorni. Sarà un percorso ciclopedonale dedicato a chi non usa mezzi a motore
Discarica, Depalma: «Attaccate pure me, ma lasciate stare i nostri ulivi»​ Discarica, Depalma: «Attaccate pure me, ma lasciate stare i nostri ulivi»​ Una nota dettagliata dopo alcuni attacchi giunti da associazioni e partiti nelle scorse settimane
Lavori Pubblici, Depalma fa il punto (FOTO) Lavori Pubblici, Depalma fa il punto (FOTO) Tutti gli aggiornamenti in un post del primo cittadino
Piazzetta Melone, le case popolari cadono a pezzi. Residenti in allarme, il Comune risponde Piazzetta Melone, le case popolari cadono a pezzi. Residenti in allarme, il Comune risponde Il sindaco Depalma tranquillizza gli abitanti: «Ho segnalato più volte questo problema all'Arca Puglia e ci sono tutte le rilevanze scritte»​
Decaro si conferma Sindaco di Bari. E Depalma gli fa gli auguri Decaro si conferma Sindaco di Bari. E Depalma gli fa gli auguri Il primo cittadino giovinazzese: «Auspico continui la sinergia»
1 Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» La lettera di risposta all'Osservatorio per la Legalità ed il Bene comune
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.