Rifiuti senza fine sulla strada provinciale 88
Rifiuti senza fine sulla strada provinciale 88
Attualità

Rifiuti nell'agro, Depalma chiede sinergia tra sindaci e Città Metropolitana

Il primo cittadino di Giovinazzo ha incontrato anche il presidente pugliese, Domenico Vitto

I nostri articoli, su tutto il network Viva, hanno riportato alla ribalta il problema dei rifiuti abbandonati nell'agro e lungo le provinciali.

In questi giorni sono state diverse le reazioni a livello cittadino ed anche le istituzioni non sembrano essere state ferme. Il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, ha incontrato per diverse ragioni anche il suo omologo di Polignano a Mare, nonché presidente pugliese dell'ANCI, Domenico Vitto, esponendo le sue idee, da estendere a tutti i sindaci dell'Area Metropolitana di Bari.

«È stata l'occasione - ha raccontato Depalma sui canali social - per ribadire al mio collega, nonché presidente ANCI Puglia, dell'urgenza improcrastinabile di affrontare in modo sistematico la questione dell'abbandono rifiuti nell'agro dei comuni pugliesi. Da giorni, con diversi sindaci, stiamo discutendo di un fenomeno che è ormai una piaga per il nostro territorio, un bruttissimo segnale per una terra come la nostra esaltata per le sue bellezze paesaggistiche.
È venuto il momento
- è la proposta del primo cittadino giovinazzese - di coinvolgere la Regione e la Città Metropolitana per evitare interventi "una tantum" di pulizia straordinaria e puntare su un sistema di raccolta, pulizia e controllo a regime. Solo con un intervento strutturato riusciremo a portare avanti una lotta che io considero ormai impari con i mezzi che abbiamo a disposizione. Vi aggiornerò sul seguito, non ci arrendiamo», ha concluso rivolgendosi ai cittadini.

L'auspicio anche da parte nostra è che si costituisca al più presto un tavolo di lavoro e confronto, a cui devono necessariamente sedere gli enti sovracomunali che aiutino a trovare una soluzione rapida e concreta, che contempli anche un'azione efficace di contrasto da parte delle forze dell'ordine che, spesso per carenza di personale, vanno anche loro a singhiozzo. Il tempo delle chiacchiere e del politichese è finito da tempo.
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Tommaso Depalma
  • ANCI Puglia
Altri contenuti a tema
Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) La denuncia di un lettore attraverso le immagini
"Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum "Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum L'iniziativa di Legambiente Puglia si terrà il 4 novembre prossimo
Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Il fatto si è ripetuto per alcune sere
Gli auguri di Tommaso Depalma ai sindaci rieletti di Ruvo e Noicattaro Gli auguri di Tommaso Depalma ai sindaci rieletti di Ruvo e Noicattaro Il primo cittadino di Giovinazzo auspica collaborazione per la lotta ad una più equa distribuzione del Recovery Fund
Depalma dà il benvenuto a Giovinazzo ai ricercatori dell'agroalimentare Depalma dà il benvenuto a Giovinazzo ai ricercatori dell'agroalimentare Il meeting è in programma sino ad oggi, 15 ottobre
Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Continuano le segnalazioni dei lettori sull'abbandono indiscriminato di indifferenziato
Giovinazzo sostiene Conversano nella corsa a Capitale Italiana della Cultura Giovinazzo sostiene Conversano nella corsa a Capitale Italiana della Cultura Tutta la Città Metropolitana di Bari aderirà alla raccolta firme
Abbandono selvaggio dei rifiuti: ripulite diverse zone di Giovinazzo Abbandono selvaggio dei rifiuti: ripulite diverse zone di Giovinazzo Interessate aree rurali e costiere. Depalma: «Senza aiuto di Regione Puglia, Anas, Città Metropolitana e Province non sarà possibile vincere questa battaglia»
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.