Il falco grillaio recuperato dal WWF
Il falco grillaio recuperato dal WWF
Cronaca

Recuperato un falco grillaio in località Cappella

Sul posto Polizia Locale e WWF: si tratta del secondo ritrovamento in pochi giorni

Ancora un salvataggio di fauna selvatica in difficoltà grazie all'impegno di cittadini sensibili, Polizia Locale e volontari del WWF che si attivano: ieri mattina alcuni bagnanti hanno recuperato un giovane esemplare di falco grillaio (nome scientifico "Falco naumanni") finito in mare in località Cappella, sulla costa di Levante.

Il piccolo rapace migratore, appartenente ad una specie particolarmente protetta a livello comunitario, considerata in stato di conservazione vulnerabile, è stato recuperato da alcuni bagnanti che lo hanno raccolto salvandolo da morte certa. Quindi hanno allertato la Polizia Locale e il WWF Puglia, a cui è stato consegnato il volatile: «Il grillaio è il più piccolo rapace presente in Europa: l'abbiamo trovato in evidente stato di disidratazione e malnutrito», fa sapere Pasquale Salvemini.

«Una situazione - spiega il referente regionale del WWF - probabilmente dovuta ai due giorni precedenti in cui l'impennata delle temperature ed il caldo eccessivo hanno messo in difficoltà gli animali, in particolare quelli giovani». Dopo la messa in sicurezza, le cure di emergenza e l'alimentazione artificiale, l'animale sarà sottoposto a vari accertamenti veterinari per riprendere l'attività muscolare. Quando il falco grillaio si sarà ristabilito, potrà essere liberato e reinserito in natura.

Si tratta del secondo esemplare recuperato a Giovinazzo in pochi giorni. Secondo Salvemini, infatti, «proprio nelle vicinanze, forse all'interno dei ruderi presenti in località Cappella, nidificano i falchi grillai, una specie particolarmente protetta, minacciata sia per l'habitat, sia per l'uso indiscriminato di pesticidi in agricoltura».
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • WWF Molfetta
Altri contenuti a tema
Deiezioni canine e microchip, controlli serrati della Polizia Locale Deiezioni canine e microchip, controlli serrati della Polizia Locale Nella sola mattinata di oggi sono stati controllati 28 cani: riscontrate 4 violazioni
Stop alle deiezioni canine, controlli a tappeto della Polizia Locale Stop alle deiezioni canine, controlli a tappeto della Polizia Locale Al via i controlli in divisa, presto seguiranno anche quelli in borghese. Depalma: «Ora basta a maltrattare Giovinazzo»
Agente aggredito, giro di vite nei controlli: identificate 50 persone Agente aggredito, giro di vite nei controlli: identificate 50 persone L'operazione, a cui hanno partecipato Carabinieri e Polizia Locale, ha interessato il lungomare di Ponente
1 Banda di bulli aggredisce agente di Polizia Locale a Giovinazzo Banda di bulli aggredisce agente di Polizia Locale a Giovinazzo Depalma: «Lontane dalla nostra città persone così». Denunciato un 20enne di Bitonto, è caccia ai complici
Festa Patronale, tutte le informazioni sulle chiusure al traffico Festa Patronale, tutte le informazioni sulle chiusure al traffico L'ordinanza di Polizia Locale in vigore nelle serate del 21-22-23 agosto
1 Ferragosto, c'è l'ordinanza: controlli anti-bivacco a Giovinazzo Ferragosto, c'è l'ordinanza: controlli anti-bivacco a Giovinazzo Stop agli accampamenti sulle spiagge, monitoraggio con il drone. In Fiera solo col Green Pass
Emissioni sonore, controlli a tappeto fra i locali della movida Emissioni sonore, controlli a tappeto fra i locali della movida Carabinieri e Polizia Locale hanno passato al setaccio i due lungomari. Primi controlli anche sul Green Pass
Rifiuti, giro di vite della Polizia Locale: multe sino a 300 euro Rifiuti, giro di vite della Polizia Locale: multe sino a 300 euro 8 le attività commerciali controllate: elevati 3 verbali. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.