Il liceo
Il liceo "Matteo Spinelli"
Cronaca

Prof contagiata, situazione sotto controllo al Liceo "Spinelli" di Giovinazzo

Due classi in quarantena fiduciaria. Ma stanno tutti bene

Una docente del Liceo "Matteo Spinelli" di Giovinazzo è risultata positiva al Covid-19 la scorsa settimana. Tutti i protocolli di sicurezza sono stati immediatamente attivati dal dirigente scolastico, prof. Carmelo D'Aucelli, in accordo con tutto il personale dell'istituto giovinazzese.

Pertanto da giovedì 7 ottobre, due classi sono in quarantena fiduciaria a casa, in attesa di tampone che dovrebbe essere effettuato nella giornata di oggi, venerdì 15 ottobre. La docente contagiata era vaccinata con entrambe le dosi e non è in condizioni critiche di salute. Negativi ai test per il Sars CoV2 anche altri professori che avevano avuto con lei contatti.

«Abbiamo immediatamente attivato i protocolli del caso - ci ha detto il preside, raggiunto dalla nostra redazione telefonicamente -. Un docente, in particolare, che era venuto a contatto con la professoressa infetta, non è risultato positivo ai tamponi e questo ci rincuora particolarmente. Resta il rammarico - ha sottolineato D'Aucelli - per le nostre insistenti chiamate al Servizio di Prevenzione dell'ASL Bari che non hanno mai ricevuto risposta. A quel punto, in accordo con la prof.ssa Patrizia Petta, sempre presente e attiva nella gestione delle vicende del plesso dello "Spinelli", abbiamo deciso per la chiusura delle classi e per la didattica a distanza sino a cessato pericolo. I tamponi di queste ore ci diranno se i ragazzi e le ragazze potranno tornare in classe», ha concluso il dirigente scolastico.

Va rimarcato come la decisione sofferta abbia trovato riscontro anche nei genitori, sebbene la Didattica a distanza rappresenti un salto indietro, allo scorso anno, con scenari che nessuno avrebbe voluto rivivere.

Un plauso a docenti e personale è andato infine sia dal prof. D'Aucelli sia dalla prof.ssa Petta per la gestione di questa inattesa emergenza, che tuttavia dovrebbe terminare a breve.

LA PRECISAZIONE DELL'UFFICIO SISP DI MOLFETTA DELL'ASL BARI
In riferimento al presunto intervento tardivo, il Dipartimento di Prevenzione ASL Bari, ufficio SISP di Molfetta precisa quanto segue:
«La scuola invia la notifica della positività della docente in data 09.10.2021 ore 12.01 alla Pec del Dipartimento (sabato, giornata pre festiva); la stessa mail viene girata all'ufficio scrivente in data 10.10.2021 (domenica, giornata festiva); l'ufficio scrivente evade tale richiesta tempestivamente in data 11.10.2021; nonostante i nostri numerosi solleciti, comprovati dalle mail inviate alla stessa scuola, con cui l'ufficio scrivente chiede di sapere il gg di ultima presenza della docente utile per il calcolo della quarantena e quindi delle dovute programmazioni e provvedimenti che il caso richeide. Ccontattiamo telefonicamente la scuola e quindi il referente covid per il sollecito nella risposta della mail; la scuola risponde in data 11.10.2021 alle ore 11.55 e contestualmente inviamo i dovuti provvedimenti di competenza».
  • Liceo Spinelli
  • Coronavirus Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Impennata dei contagi a Giovinazzo tra il 22 ed il 28 novembre Impennata dei contagi a Giovinazzo tra il 22 ed il 28 novembre Nuovo report fornito dall'ASL Bari
Covid: a Giovinazzo quasi raddoppiati i positivi in una settimana Covid: a Giovinazzo quasi raddoppiati i positivi in una settimana Tutti i nuovi dati comunali sulla scorta delle informazioni della Prefettura di Bari
Tasso di positività sopra la media metropolitana a Giovinazzo tra il 15 ed il 21 novembre Tasso di positività sopra la media metropolitana a Giovinazzo tra il 15 ed il 21 novembre I nuovi dati forniti dall'ASL Bari
A Giovinazzo il 90% dei residenti ha ricevuto due dosi di vaccino A Giovinazzo il 90% dei residenti ha ricevuto due dosi di vaccino La percentuale confermata dall'ASL Bari
Superati i 1300 contagi da Covid-19 a Giovinazzo Superati i 1300 contagi da Covid-19 a Giovinazzo I numeri resi noti nel periodico aggiornamento comunale
Covid, netto calo del tasso di positività a Giovinazzo tra l'8 ed il 14 novembre Covid, netto calo del tasso di positività a Giovinazzo tra l'8 ed il 14 novembre I nuovi dati sono stati forniti dall'ASL Bari
Giovinazzo ricorda i morti per Covid con un concerto in Cattedrale Giovinazzo ricorda i morti per Covid con un concerto in Cattedrale Sabato 20 novembre ingresso subito dopo la messa vespertina
Il Covid-19 rialza la testa: 18 casi positivi a Giovinazzo Il Covid-19 rialza la testa: 18 casi positivi a Giovinazzo I dati del monitoraggio di Palazzo di Città. La copertura vaccinale con ciclo completo si attesta al 90%
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.