La celebrazione al Casale (Foto Giuseppe Dalbis)
La celebrazione al Casale (Foto Giuseppe Dalbis)
Chiesa locale

Preghiera e devozione al Casale di Corsignano ed al Padre Eterno

Funzioni solenni per la Patrona nel solco della tradizione

Sin dall'alba i fedeli si sono messi in cammino dalla Concattedrale per raggiungere il Casale di Corsignano e la chiesetta rurale comunemente detta del Padre Eterno. Così Giovinazzo ha iniziato una giornata di lutto nazionale e di fede verso la sua Patrona dolcissima.

Nelle campagne verso Terlizzi una gran quantità di fedeli si è riversata per assistere alle due celebrazioni liturgiche, la seconda delle quali è stata presieduta da Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

Una messa durante cui il prelato ha rivolto la sua preghiera alla Mamma delle mamme, esaltandone non solo le scontate virtù, ma la capacità di essere realmente madre che consola, che solleva, che guarisce le ferite del nostro animo.

Con lui il clero giovinazzese ed una platea di fedeli assorta, giunta nell'agro anche grazie ai bus navetta messi a disposizione dal Comitato Feste Patronali e dal Comune.

Infine il momento conviviale, curato dall'impagabile associazione I Nipoti della Nonna, che da alcuni lustri organizza l'omonima sagra agostana. Cornetti e caffè per tutti, con tanto di foto di rito che vedrete sotto il nostro articolo.

Giornata di lutto, ma paradossalmente anche di festa per lei, per la Vergine. Giovinazzo si è preparata così alla serata con il Corteo Storico ed a domani, con la grande processione del quadro di Maria di Corsignano.
Foto di gruppo dopo la colazione comunitaria
  • I Nipoti della Nonna
  • Mons. Domenico Cornacchia
  • Festa Patronale Maria SS di Corsignano
  • Casale di Corsignano
Altri contenuti a tema
2 novembre, Giovinazzo ha ricordato i suoi defunti 2 novembre, Giovinazzo ha ricordato i suoi defunti Ieri la cerimonia davanti al monumento ai Caduti del Mare. Poi la messa del Vescovo a cui hanno partecipato tanti fedeli
Commemorazione dei morti: il programma della giornata Commemorazione dei morti: il programma della giornata Monsignor Cornacchia a Giovinazzo per celebrare messa al cimitero
Commemorazione dei morti, il 2 novembre Mons. Cornacchia a Giovinazzo Commemorazione dei morti, il 2 novembre Mons. Cornacchia a Giovinazzo Sarà celebrata una messa nel cimitero comunale
Veglia missionaria e di preghiera per i futuri sacerdoti Dario Vacca e Antonio Cipriani Veglia missionaria e di preghiera per i futuri sacerdoti Dario Vacca e Antonio Cipriani Venerdì 26 ottobre alle ore 20.00 presso la parrocchia Madonna della Rosa, a Molfetta
Mercoledì Mons. Cornacchia conferirà il mandato ai catechisti Mercoledì Mons. Cornacchia conferirà il mandato ai catechisti In quell'occasione sarà consegnato il nuovo sussidio per la Cresima
Don Luigi Caravella si è insediato a San Giuseppe Don Luigi Caravella si è insediato a San Giuseppe Ieri la cerimonia di ingresso alla presenza di Mons. Cornacchia. Ai saluti don Raffaele Gramegna
Accompagnare i giovani nelle loro scelte: un convegno ed una lettera pastorale Accompagnare i giovani nelle loro scelte: un convegno ed una lettera pastorale Diocesi chiamata a raccolta oggi e domani all'Auditorium Regina Pacis
Don Massimiliano Fasciano è il nuovo parroco di Sant'Agostino Don Massimiliano Fasciano è il nuovo parroco di Sant'Agostino Ieri la cerimonia di insediamento alla presenza di Mons. Cornacchia
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.