Rimozione pontili
Rimozione pontili
Attualità

Pontili rimossi nel porto, Depalma: «Torneranno utili dopo Piano regolatore»

Ieri mattina le operazioni di smontaggio e deposito. Sinistra Italiana all'attacco

Sono stati smontati ieri mattina, 28 giugno, i pontili dal porticciolo di Giovinazzo. Le operazioni, intimate dalla Capitaneria di Porto di Molfetta qualche settimana fa, si erano rese necessarie poiché non vi era una regolamentazione dello specchio d'acqua.

Un tema caldo anche durante la recente campagna elettorale: da una parte gli oppositori dell'amministrazione uscente, che rimarcavano la mancata approvazione del Piano regolatore del porto, dall'altra la maggioranza (uscente e in parte neo-eletta) che invece ribadiva come l'iter fosse ormai avviato a conclusione.

Lo ha ribadito davanti ai nostri taccuini anche il sindaco Tommaso Depalma, il quale ha spiegato: «Abbiamo ottemperato ai nostri obblighi con le operazioni di smontaggio dei pontili, che saranno tenuti a deposito, pronti per l'utilizzo non appena sarà approvato il Piano regolatore. Un Piano - ha quindi evidenziato il primo cittadino uscente - che sarà congruo ed adeguato alle più moderne norme in materia. Si tratta di un passaggio assolutamente transitorio».

L'ATTACCO DI SINISTRA ITALIANA
Non sono mancate, inevitabilmente, nelle scorse ore anche le stoccate degli oppositori, che avevano sottolineato la situazione incresciosa venutasi a creare nel porto di Giovinazzo. Con un post, Sinistra Italiana lo evidenzia: «Ma il sindaco non aveva promesso che si sarebbe incatenato e avrebbe protestato con i portuali con tutte le forze? - ha scritto su Facebook la locale segreteria - Ops…forse era il vicesindaco o il sindaco uscente? Cambiando l'ordine degli addendi il risultato non cambia. Questo è lo stato del nostro porto, oggi» e poi una foto emblematica, l'ultima della galleria che vi mostriamo.
5 fotoRimozione pontili porto
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAn
  • Porto Giovinazzo
  • Pontili Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Allarme incendio al porto di Giovinazzo. Ma era un'esercitazione Allarme incendio al porto di Giovinazzo. Ma era un'esercitazione Nel bacino portuale, stamane, è stato simulato l'incendio a bordo di un'imbarcazione. La prova ha avuto esito positivo
Caos al porto di Giovinazzo, la Capitaneria: «Via i gozzi entro il 23 maggio» Caos al porto di Giovinazzo, la Capitaneria: «Via i gozzi entro il 23 maggio» C'è chi ha già ottemperato e chi, invece, spera in una proroga. L'associazione Gli Amici del Gozzo: «Mai avuto risposte ufficiali»
Videoconferenza sui lavori previsti dal Piano Regolatore del porto Videoconferenza sui lavori previsti dal Piano Regolatore del porto La riunione è rivolta agli operatori economici. Le modalità di partecipazione
Un tramonto da cartolina (FOTO) Un tramonto da cartolina (FOTO) Il dolce finire del giorno in una domenica giovinazzase piena di turisti
Telecamere nel porticciolo Telecamere nel porticciolo I lavori sono iniziati ieri mattina
C’è un ferito al porto. Ma era un'esercitazione C’è un ferito al porto. Ma era un'esercitazione Ieri mattina è stato simulato il ferimento di un uomo a bordo di un natante
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.