Irma de Ceglia
Irma de Ceglia
Eventi e cultura

“Marestare”, il nostos ad acquerello di Irma de Ceglia

Dal 4 al 12 agosto in mostra alla Vedetta sul Mediterraneo le opere della pittrice giovinazzese. In programma anche un laboratorio artistico

Un ritorno, un viaggio, una scoperta del mondo e di sé stessi. In greco antico si chiama nostos. C'è un po' di tutto questo in "Marestare", la mostra di acquerelli di Irma de Ceglia, in programma alla Vedetta sul Mediterraneo di Giovinazzo dal 4 al 12 agosto con il patrocinio del Comune di Giovinazzo e la collaborazione della Biblioteca dei ragazzi "Antonio Daconto".

Per l'artista giovinazzese, che risiede da 15 anni a Mentana in provincia di Roma, si tratta della prima mostra personale nella città dove è nata, cresciuta e in cui si è formata, che segue di pochi mesi la partecipazione alla collettiva "Borgo in fiore". In esposizione circa trenta opere che si snodano lungo il filo rosso del mare. «Il mare è un riflesso dell'esistenza, significa la nostalgia, il desiderio inappagato del ritorno - spiega de Ceglia -. Ma il mare è anche una presenza costante: nonostante sia lontano il mare te lo porti insieme».

La mostra, che sarà inaugurata venerdì 4 agosto alle 20, è stata pensata come un vero e proprio percorso che si snoderà tra dipinti e poesie, ovviamente ispirate al mare, scelte in collaborazione con Alessandra Valentini, che per de Ceglie è una sorta di Mecenate: «Lei mi ha spinto a fare la prima mostra», confida. I testi, che saranno letti dalla voce dell'attore Pierluigi Corallo (che «mi ha aiutato nel mettere in luce l'idea»), sono tratti da poeti come Saba, Kavafis, Quasimodo e Neruda, accomunati, probabilmente, proprio dal tema del nostos: «Ho desiderato tanto tornare - sostiene la pittrice -, ma adesso mi dico che va bene così. L'importante non è il luogo in cui ti trovi ma il bagaglio che ti porti con te, le cose che trovi lungo la strada durante il viaggio. Si può stare bene ovunque trovi te stesso».

L'esposizione sarà arricchita da un laboratorio di acquerello previsto il 12 agosto, ultimo giorno di apertura al pubblico della mostra, dalle 18,30 alle 20,30, un appuntamento per il quale è possibile prenotarsi scrivendo all'indirizzo email ideceglia@gmail.com. «Sono un'insegnante e la mia vocazione resta la stessa anche in ambito artistico - scherza de Ceglia -. In realtà si tratta di condividere un momento con chi magari si vuole cimentare con questa attività».

La mostra sarà aperta al pubblico ogni giorno dalle 18 alle 21.
  • Vedetta sul Mediterraneo
  • Irma de Ceglia
Altri contenuti a tema
"La nave di fuoco", Nicolò Carnimeo nella "sua" Vedetta del Mediterraneo "La nave di fuoco", Nicolò Carnimeo nella "sua" Vedetta del Mediterraneo Presentazione del libro prevista per domani, 22 settembre, alle 19.00
Mare d'inchiostro, Carlos Solito questa sera alla Vedetta sul Mediterraneo Mare d'inchiostro, Carlos Solito questa sera alla Vedetta sul Mediterraneo Dialogherà con lui Nicolò Carnimeo
"Tempesta in giugno", stasera la presentazione a Giovinazzo "Tempesta in giugno", stasera la presentazione a Giovinazzo Presentazione alle Vedetta sul Mediterraneo
Un libro per raccontare dinamiche e crescita della Quarta Mafia Un libro per raccontare dinamiche e crescita della Quarta Mafia Presentazione a Giovinazzo di "Ti mangio il cuore" di Giuliano Foschini
Alla Vedetta sul Mediterraneo s'inaugura la mostra "L'eleganza del riccio" Alla Vedetta sul Mediterraneo s'inaugura la mostra "L'eleganza del riccio" Vernissage alle 19.30 di questa sera
Alla Vedetta sul Mediterraneo un omaggio a Fabrizio De André Alla Vedetta sul Mediterraneo un omaggio a Fabrizio De André L'appuntamento è fissato per il 1° settembre alle 19.30
"Excalibur", Francesco Marzella presenta il suo libro a Giovinazzo "Excalibur", Francesco Marzella presenta il suo libro a Giovinazzo Appuntamento il 5 settembre prossimo alla Vedetta sul Mediterraneo
Cambiamento verde, una conferenza di 2hands Giovinazzo alla Vedetta sul Mediterraneo Cambiamento verde, una conferenza di 2hands Giovinazzo alla Vedetta sul Mediterraneo Appuntamento fissato per venerdì 5 agosto alle ore 19.00
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.