I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Liquido infiammabile su un balcone di via Trieste, s'indaga

Non vi sono danni all'interno dell'appartamento, dove sorgerà una struttura di accoglienza per minorenni

È di origine dolosa il tentativo d'incendio che nella tarda serata di ieri ha investito il balcone al primo piano di un appartamento situato in via Trieste, dove sorgerà una struttura di accoglienza per minorenni. L'episodio si è verificato intorno alle ore 23.00.

Alla vista delle fiamme, alcuni residenti hanno allertato il numero gratuito 112 e sul posto sono arrivati i Carabinieri della locale Stazione, appurando che non vi erano danni all'interno dell'immobile. Si presume che i malfattori, dopo essersi arrampicati su un pluviale o lungo i tubi del gas, raggiungendo il balcone al primo piano, abbiano tentato di appiccare il rogo dopo aver gettato del liquido infiammabile.

Sull'episodio (il cui movente resta tutto da appurare, nda) i militari dell'Arma stanno alacremente lavorando. Il danno provocato è stato, appunto, limitato. Ma è il gesto che, naturalmente, ha dell'inquietante, contro una struttura che si occuperà del recupero di minori, offrendo sostegno nel percorso evolutivo. Ed è proprio sul gesto che gli investigatori stanno cercando, e anche rapidamente, di fare chiarezza.

Fitto è il riserbo sui passi che le indagini stanno muovendo. Sembra scontato però, che la prima cosa che gli inquirenti hanno fatto è stata quella di accertare se in via Trieste fossero presenti o meno delle telecamere di videosorveglianza. Impianti che, naturalmente, potrebbero aiutare ad imprimere una svolta.
  • Incendi Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Incendio al Terrazzino, in fumo anche una Renault Kangoo: intervenuti i Vigili del Fuoco Incendio al Terrazzino, in fumo anche una Renault Kangoo: intervenuti i Vigili del Fuoco Il rogo in località Trincea, dove le fiamme hanno avvolto la struttura: sono due i punti di innesco trovati. Sul posto anche i Carabinieri
Fiamme all'esterno del bar, l'incendio è doloso: via alle indagini Fiamme all'esterno del bar, l'incendio è doloso: via alle indagini Il principio di incendio, circoscritto e subito domato, all'01.30. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
Un'altra mezzanotte di fuoco, incendiata una Opel Agila Un'altra mezzanotte di fuoco, incendiata una Opel Agila Il rogo è divampato alle ore 00.40 in via Devenuto. È il secondo episodio dall'inizio del mese di febbraio
Incendio in via Bari, brucia una Renault Scenic Incendio in via Bari, brucia una Renault Scenic Il rogo intorno alle ore 00.20. Sul posto i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri
Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore L'episodio in via d'Azeglio, intorno all'01.00. La vettura, una Mini Cooper, completamente consumata dal rogo
Fiamme nella notte in via Cialdini: distrutta una Fiat Punto Fiamme nella notte in via Cialdini: distrutta una Fiat Punto È successo intorno all'01.00. Sul posto i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri della locale Stazione
Misterioso incendio: in fiamme una Nissan Micra ed una Opel Astra Misterioso incendio: in fiamme una Nissan Micra ed una Opel Astra Il fuoco divampato alle ore 03.30 in via Papa Giovanni XXIII. Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco
Incendio in via Gentile, le fiamme distruggono una Fiat Punto Incendio in via Gentile, le fiamme distruggono una Fiat Punto Il rogo intorno alle ore 02.30, sul posto i Vigili del Fuoco. Indagano i Carabinieri
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.