Gli studenti giovinazzesi a Brindisi
Gli studenti giovinazzesi a Brindisi
Associazioni

Libera Giovinazzo per le vittime innocenti delle mafie

Sarà realizzato un video con l'aiuto dei cittadini

Il prossimo 21 marzo ricorrerà la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie (in foto l'edizione di qualche anno fa a Brindisi, ndr), giunta alla sua ventiseiesima edizione e testimonianza di un impegno civile che non può avere tentennamenti di sorta.

Libera Giovinazzo sarà come sempre promotrice di questa giornata che non è solo riflessione ed approfondimento, ma è anche occasione per far conoscere storie vere, non lasciando prevalere la retorica, divenendo quindi testimonianza viva che porti ad alleviare la sofferenza dei parenti delle vittime attraverso il racconto.

Anche quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria in corso, il presidio giovinazzese ha deciso di far partecipare i cittadini alla lettura dei nomi delle vittime attraverso un video collettivo. Chiunque fosse interessato, dovrà compilare il form a questo link entro domani, 6 marzo, ed in base al numero degli aderenti saranno stabilite le modalità con cui sarà realizzato il video.

«È una giornata - spiega il coordinamento guidato da Annamaria Notarangelo - in cui ripartire per il nostro agire collettivo, ponendo al centro il diritto fondamentale alla verità e il dovere di denunciare la presenza di organizzazioni criminali, mafiose e delle connivenze con politici ed imprese.
Leggere i nomi delle vittime
- si legge ancora in una nota -, scandirli con cura, è un modo per far rivivere quelle donne e quegli uomini, bambini e bambine, per non far morire le idee testimoniate, l'esempio di chi ha combattuto le mafie a viso aperto e non ha ceduto alle minacce e ai ricatti che gli imponevano di derogare dal proprio dovere professionale e civile, ma anche le vite di chi, suo malgrado, si è ritrovato nella traiettoria di una pallottola o vittima di potenti esplosivi diretti ad altri. Storie pulsanti di vita, di passioni, di dolore, di amore per il bene comune e di affermazione di diritti e libertà».
  • Libera Giovinazzo
Altri contenuti a tema
A Giovinazzo un torneo di calcetto per ricordare Michele Fazio A Giovinazzo un torneo di calcetto per ricordare Michele Fazio Libera e la famiglia ancora una volta presidi di legalità anche attraverso lo sport
Michele Sollecito risponde a Libera Giovinazzo Michele Sollecito risponde a Libera Giovinazzo Una lettera per raccontare quanto fatto e le idee per il futuro in tema di trasparenza, legalità, welfare, politiche giovanili e co-progettazione
Libera Giovinazzo ricorda Falcone e Borsellino a 30 anni dalla strage di Capaci Libera Giovinazzo ricorda Falcone e Borsellino a 30 anni dalla strage di Capaci Intensa celebrazione lunedì 23 maggio. Tutta la cittadinanza è invitata
Il "Manifesto per un'etica della responsabilità" di Libera Giovinazzo Il "Manifesto per un'etica della responsabilità" di Libera Giovinazzo Appello in vista delle prossime elezioni
2hands e Libera Giovinazzo ripuliranno località Casina della Principessa 2hands e Libera Giovinazzo ripuliranno località Casina della Principessa Appuntamento domenica 22 maggio
Vittime innocenti di mafia, il programma di Libera Giovinazzo per il 21 marzo Vittime innocenti di mafia, il programma di Libera Giovinazzo per il 21 marzo Alle 19.30 riflessione collettiva nella parrocchia Sant'Agostino
Libera Giovinazzo nel ricordo di Michele Fazio (LE FOTO) Libera Giovinazzo nel ricordo di Michele Fazio (LE FOTO) Torneo di calcetto ai campetti dell'Immacolata. Poi le testimonianze dei genitori
Libera Giovinazzo ha ricordato le vittime innocenti di mafia Libera Giovinazzo ha ricordato le vittime innocenti di mafia Striscione da Palazzo di Città per rinnovare l'impegno ed un video per scandirne i nomi
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.