Il progetto di velostazione
Il progetto di velostazione
Attualità

La Regione Puglia finanzia il progetto per la riqualificazione di piazza Stallone

Il restyling prevede anche la nascita di una velostazione intitolata a Franco Ballerini

Ciò che era stato annunciato dall'Amministrazione comunale oggi è stato messo nero su bianco: piazza Stallone cambierà radicalmente pelle.

A stabilirlo una determinazione, la n.31 del 2 ottobre 2018, con cui la Regione Puglia ha finanziato il progetto di restyling dell'area verde accompagnato dalla realizzazione di una velostazione intitolata all'ex ct della nazionale di ciclismo, Franco Ballerini. Il finanziamento ammonterà a 235.434,83 euro e Giovinazzo è tra i dieci comuni pugliesi immediatamente beneficiari dell'importo messo a disposizione dal Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio.

Il progetto giovinazzese ha ottenuto 51 punti su 95 ed è stato il nono ad essere finanziabile. Con Giovinazzo accedono ai fondi Molfetta, Foggia, Candela, Lecce, Ruvo di Puglia, Ugento, Putignano, Palo del Colle, Corato e Grottaglie. Restano invece fuori Bari, Acquaviva delle Fonti, Bitonto, Monopoli, Trinitapoli, Polignano a Mare, Cerignola, Alberobello e Trani.

Il progetto della velostazione ha superato la fase di fattibilità tecnica. La struttura sarà in legno e vetro, avrà anche la funzione di bike sharing e sarà completata da alcune colonnine per la ricarica di autovetture elettriche che faranno da sfondo alla sistemazione delle alberature, dei cordoli e della pavimentazione della piazzetta.

Da tempo quell'area verde attendeva una rinascita, di tornare ad essere un luogo vivibile per l'intera popolazione di quella porzione del quartiere Sant'Agostino. Adesso bisognerà giungere alla realizzazione effettiva, si spera entro il 2019.

Tutta la Giunta comunale si è detta soddisfatta di questo risultato. «Sono orgoglioso di quanto fatto - ha poi sottolineato l'Assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Depalo, da noi raggiunto telefonicamente -, segno tangibile del nostro costante impegno anche in favore di aree cittadine non centrali. Lasciatemi dire - ha ironizzato - che un'altra periferia dell'anima lascia il posto ad una oggettiva e tangibile riqualificazione urbana».








  • Assessorato Lavori Pubblici
  • Gaetano Depalo
  • piazza Stallone
Altri contenuti a tema
Lavori Pubblici: la nostra intervista all'assessore Gaetano Depalo Lavori Pubblici: la nostra intervista all'assessore Gaetano Depalo Sotto la lente di ingrandimento Casa di Riposo San Francesco, velostazione e accessi al mare per disabili
Quattro nuove centrali termiche per altrettante scuole di Giovinazzo Quattro nuove centrali termiche per altrettante scuole di Giovinazzo Depalo annuncia altri tre interventi in altri plessi
Conclusa la gara per l'ammodernamento del campo "De Pergola" Conclusa la gara per l'ammodernamento del campo "De Pergola" Soddisfatto l'assessore Gaetano Depalo che ha voluto illustrarci il progetto completo
Croce nel cimitero comunale: botta e risposta tra Galizia e gli amministratori Croce nel cimitero comunale: botta e risposta tra Galizia e gli amministratori Intanto è stato finanziato un progetto per la nuova illuminazione da 100mila euro
Giovinazzo e Bitonto unite nel nome dello sport e della cultura Giovinazzo e Bitonto unite nel nome dello sport e della cultura Sancito un patto tra le due comunità già da tempo molto vicine
Cede un'altra panchina in piazza Stallone Cede un'altra panchina in piazza Stallone Dubbi dei residenti sulla realizzazione
Pubblica illuminazione, 370 nuovi punti luce a Giovinazzo Pubblica illuminazione, 370 nuovi punti luce a Giovinazzo Assessore Depalo: «Vogliamo offrire ai cittadini sicurezza ed efficienza»
Nuovo tratto pista ciclabile sui lungomari di Giovinazzo Nuovo tratto pista ciclabile sui lungomari di Giovinazzo Depalma: «Basta parcheggi selvaggi su percorsi riservati alle bici»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.