Il corso BLSD
Il corso BLSD
Attualità

La Polizia Locale a scuola di primo soccorso. «Più vicini ai cittadini»

È stato un successo il corso BLSD che si è svolto nell'aula consiliare Pignatelli

Si è svolto nei giorni scorsi, nell'aula consiliare intitolato a Luciano Pignatelli il corso di formazione BLSD (Basic Life Support & Defibrillation) per chi vuole essere pronto a salvare una vita. L'iniziativa, promossa da Palazzo di Città, ha visto il coinvolgimento di 18 partecipanti, fra ufficiali, agenti e impiegati di Polizia Locale.

Durante il corso, organizzato dal centro di formazione di emergenza sanitaria Medical Center di Bisceglie e a cui ha partecipato anche il comandante del corpo, il maggiore Raffaele Campanella, sono state svolte sessioni teorico-pratiche di apprendimento delle tecniche base di soccorso e ha permesso a tutti i partecipanti l'abilitazione alle manovre di soccorso, massaggio cardiaco e uso del defibrillatore automatico, apparecchio presente in via Cappuccini e piazza San Salvatore.

Gli istruttori hanno addestrato gli agenti del locale Comando a riconoscere un'arresto cardiaco e intervenire precocemente con le manovre di rianimazione cardio-polmonare e l'uso del defibrillatore in attesa del 118. Un corso importante per gli operatori del corpo di Polizia Locale, i quali «necessitano di una formazione e di un aggiornamento costante in materia di primo soccorso al fine di migliorare ed elevare le prestazioni lavorative, in particolare nelle situazioni di emergenza».

«Il personale della Polizia Locale lavora ogni giorno per garantire la sicurezza di automobilisti e pedoni - dicono dal Comando di via Cappuccini -. L'acquisizione di competenze in materia di primo soccorso ribadisce e implementa il nostro impegno a favore del territorio, di chi vi abita o di chi lo vive per motivi di lavoro».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Polizia Locale Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana La Polizia Locale ha elevato 14 contravvenzioni: sanzioni da 25 a 500 euro. Il caso di un uomo pizzicato sette volte
Quei lampioni spenti fra via Daconto e via Iacobellis Quei lampioni spenti fra via Daconto e via Iacobellis «Nonostante le ripetute sollecitazioni al Comando di Polizia Locale - denunciano i residenti - siamo ancora senza luce»
Pulizia meccanizzata delle strade: c'è soddisfazione, elevata qualche sanzione Pulizia meccanizzata delle strade: c'è soddisfazione, elevata qualche sanzione Stallone: «Inevitabile, non si possono accontentare tutti». Il servizio è ancora in una fase sperimentale
Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro A Giovinazzo 15 multe dall'inizio dell'anno. Depalma: «Incredibile vedere che c’è ancora chi pensa di farla franca»
Polizia Locale, entra in vigore il nuovo regolamento Polizia Locale, entra in vigore il nuovo regolamento Disciplina i comportamenti ed attività sulla vita della comunità, al fine di salvaguardare la sicurezza
Ztl nel centro storico, attivo il varco di via Fossato. Arrivano i pannelli luminosi Ztl nel centro storico, attivo il varco di via Fossato. Arrivano i pannelli luminosi Validi solo i pass per accesso e sosta per residenti. Previste sanzioni amministrative per i non autorizzati
San Sebastiano, la Polizia Locale festeggia il suo patrono San Sebastiano, la Polizia Locale festeggia il suo patrono Alle ore 17.00 la celebrazione della santa messa nella chiesa dei Frati Cappuccini
Crolla il solaio di un appartamento in via Bari: bambina salva per miracolo Crolla il solaio di un appartamento in via Bari: bambina salva per miracolo Il cedimento si è verificato ieri, la piccola è stata messa in salvo dalla madre. Sul posto i Vigili del Fuoco
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.