Piazza Vittorio Emanuele II
Piazza Vittorio Emanuele II
Attività produttive

L'Arac punta ancora Stallone: «Più delusione che rabbia»

Secondo l'associazione di Barbone «la categoria dei commercianti sembra non interessare affatto a chi ci amministra»

«Proprio non ce la fa l'assessore Salvatore Stallone a considerare l'ipotesi che i cittadini e i commercianti siano dotati di intelligenza e giudizio, pertanto capaci di analizzare ed interpretare gli accadimenti recenti in materia di occupazione di suolo pubblico e presunta legalità».

Inizia così il comunicato stampa dell'Arac, l'associazione cittadina che raccoglie ristoratori, albergatori e commercianti presieduta da Luca Barbone che, «da ben prima dell'estate chiede controlli serrati in merito alle occupazioni abusive, all'elevazione dei presunti verbali, alle autorizzazioni P.U.A. e alle perdite per le casse comunali.

E solo a fine ottobre - ribadiscono i vertici -, quando l'estate è finita da un pezzo, giunge un comunicato molto propagandistico da parte dell'Assessorato in questione secondo il quale sono stati elevati verbali ed addirittura predisposte alcune chiusure temporanee».

L'Arac pone nuovi interrogativi a Salvatore Stallone ed all'Amministrazione comunale così riassumibili:
  • Quando saranno predisposte le chiusure delle attività sanzionate, durante le settimane di ferie?
  • Come saranno compensati i mancati introiti dovuti dalle attività ormai cessate e quindi non più tenute a versare un solo centesimo?
  • Chi è considerato responsabile per tutte le attività che hanno esercitato durante l'estate senza PUA?
«La nostra è delusione più che rabbia - concludono - perché ci rendiamo sempre più conto che della categoria dei commercianti sembra non interessare affatto a chi ci amministra, il tutto dovuto ad una incredibile cecità che sta portando il nostro paese al collasso commerciale a differenza di realtà a noi vicine e affini ma molto più brillanti».
  • Arac Giovinazzo
Altri contenuti a tema
1 L'Arac: «Turismo? Siamo ancora all'anno zero» L'Arac: «Turismo? Siamo ancora all'anno zero» L'associazione, in una nota, spiega la volontà di rimanere in silenzio durante l'ultimo incontro tenutosi in sala San Felice
1 L'Arac replica a Stallone: «Le bugie non hanno futuro» L'Arac replica a Stallone: «Le bugie non hanno futuro» L'associazione sente il dovere di raccontare «i fatti relativi alle occupazioni di suolo pubblico e a tutto ciò che vi ruota attorno»
Controlli e dehors, Stallone snocciola i numeri: «Effettuati 45 sopralluoghi» Controlli e dehors, Stallone snocciola i numeri: «Effettuati 45 sopralluoghi» L'assessore replica all'Arac: 16 i verbali per assenza di autorizzazione, 5 quelli per difformità da quanto autorizzato
«Invitiamo l'assessore Stallone ad essere serio» «Invitiamo l'assessore Stallone ad essere serio» L'Arac, in una nota, accende i riflettori sulle occupazioni di suolo pubblico, dimostrando un'altra realtà
«Più forze dell'ordine». L'appello dell'Arac dopo l'escalation di rapine «Più forze dell'ordine». L'appello dell'Arac dopo l'escalation di rapine 4 colpi negli ultimi 22 giorni. Luca Barbone vicino ai proprietari di Sisa e Super King: sono loro gli obiettivi più colpiti
Arac, è Luca Barbone il nuovo presidente Arac, è Luca Barbone il nuovo presidente 39 anni, succede a Francesco Pugliese. Con lui Costanza Picerno, Claudia Di Noia, Raffaele Marzella e Vincenzo Prudente
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.