L'Anthropos in visita all'oleificio Turturro
L'Anthropos in visita all'oleificio Turturro
Attualità

L'Anthropos in visita all'oleificio Turturro

Gli utenti della cooperativa affascinati dalla magia dell'olio di oliva

Alla fine sono rimasti affascinati dal colore, dal profumo, e dal sapore del primo olio di oliva spalmato sul pane gli utenti dell'Anthropos, giovedì scorso in visita presso la nuova sede operativa dell'oleificio Turturro, ubicata nell'agro di Giovinazzo.

I visitatori, accompagnati dai loro educatori professionali, hanno raggiunto la sede dell'oleificio, in località Torre Arcidiacono. Ad attenderli Arcangelo Minenna, che vanta una lunga esperienza nella lavorazione delle olive e nella produzione dell'olio d'oliva, e che è stato ben lieto di accogliere i curiosi esploratori e di condurli all'interno della nuova area di lavorazione delle olive.

La visita è stata stimolante e ricca di informazioni: gli utenti dell'Anthropos hanno ascoltato con interesse le varie spiegazioni, hanno osservato affascinati i macchinari nuovi e di ultima generazione per offrire un prodotto all'avanguardia, ma dal sapore di una volta, e hanno assistito al percorso di trasformazione dall'oliva all'olio.

Suggestivo osservare numerose persone con problematiche psicosociali e pazienti psichiatrici vogliosi di toccare con mano le olive, con aria stupita, e capire il processo di estrazione dell'olio. La giornata si è conclusa in festa, con la degustazione di pane e pomodoro con l'olio appena estratto, assai gradito da tutti.

«Quella di giovedì - ha detto Minenna - è stata una bella esperienza per portare maggior informazione sulla qualità del nostro olio extravergine d'oliva e di un'alimentazione sana ed equilibrata». Entusiasti anche gli educatori che, quasi al pari degli utenti della cooperativa, sono rimasti meravigliati dalla nascita del primo olio di oliva.
L'Anthropos in visita all'oleificio TurturroL'Anthropos in visita all'oleificio TurturroL'Anthropos in visita all'oleificio TurturroL'Anthropos in visita all'oleificio Turturro
  • Oleificio Turturro
  • Cooperativa Anthropos
Altri contenuti a tema
Il Centro Diurno "Gocce di Memoria" espone i risultati ottenuti in anno di attività Il Centro Diurno "Gocce di Memoria" espone i risultati ottenuti in anno di attività In Sala San Felice sarà presentato anche il programma per il 2020
La Cooperativa Anthropos e la Gargano 2000 impegnate in "Rimettiamoci in gioco sportivamente" La Cooperativa Anthropos e la Gargano 2000 impegnate in "Rimettiamoci in gioco sportivamente" Domani l'avvio delle gare a Palombaio. Sfide in campo fino a maggio
Giornata Mondiale dell'Alzheimer, oggi evento formativo all'IVE Giornata Mondiale dell'Alzheimer, oggi evento formativo all'IVE L'Assessore Sollecito: «Percorso intrapreso dal Comune foriero di ottimi risultati»
Giovinazzo paese Dementia Friendly, amministratori e Cooperativa Anthropos ascoltati in Regione Puglia Giovinazzo paese Dementia Friendly, amministratori e Cooperativa Anthropos ascoltati in Regione Puglia Maria Pia Cozzari: «Il Comune ha dato prova di lungimiranza»
Camminare insieme contro lo stigma per la demenza Camminare insieme contro lo stigma per la demenza Oggi doppio appuntamento a Giovinazzo
Giovinazzo progetto pilota come città Dementia Friendly Giovinazzo progetto pilota come città Dementia Friendly Presentati a Firenze i risultati raggiunti grazie al programma dell’Anthropos
"Giovinazzo Comune amico delle persone con demenza" , oggi una tavola rotonda "Giovinazzo Comune amico delle persone con demenza" , oggi una tavola rotonda Anthropos e Amministrazione comunale s'interrogano e cercano di dare risposte questo pomeriggio in Sala San Felice
Al parco Scianatico "La Corrida dei talenti" Al parco Scianatico "La Corrida dei talenti" Organizzata dalla cooperativa Anthropos con il patrocinio del Comune di Giovinazzo
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.