L'IVE si colora di blu. <span>Foto Gianluca Battista</span>
L'IVE si colora di blu. Foto Gianluca Battista
Enti locali

IVE, Depalma a confronto con Città Metropolitana e Regione Puglia

Vi sarebbe un interessamento da parte dell'Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa

Si è tenuto ieri, a Bari, un incontro tra il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, il delegato al Patrimonio della Città Metropolitana, Vito Lacoppola, e il Capo di Gabinetto del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, Claudio Stefanazzi, per discutere sullo stato dell'arte dell'Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo, il grande edificio ubicato nella centralissima piazza cittadina di proprietà della Città Metropolitana.

Nel corso dell'incontro il sindaco Depalma ha ribadito di aver assolto al compito di intercettare eventuali soggetti interessati alla gestione del sito. Al momento c'è stata una manifestazione di interesse da parte di Indire, ( l'Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa, il più vecchio ente di ricerca del MIUR) e dell'Università degli Studi di Bari. Al contempo il sindaco ha evidenziato che una parte dell'immobile andrebbe lasciata a disposizione di manifestazioni in ambito culturale, altre parti a disposizione della Città Metropolitana di Bari e della Regione Puglia e le restanti potrebbero essere messe a disposizione degli istituti scolastici di Giovinazzo.

La Regione Puglia, rappresentata da Claudio Stefanazzi, ha chiesto alla Città Metropolitana un piano dei costi per la ristrutturazione del sito confermando la disponibilità a cercare le risorse necessarie per il rilancio dell'immobile.

Il delegato Lacoppola ha riferito che la Città Metropolitana ha già effettuato un primo studio , considerando che nell'immobile ci sono parti agibili e parti inagibili, e che a breve informerà gli altri soggetti intervenuti sia sui costi preventivati che sulle mosse successive da intraprendere.

«Cercheremo di fare tutto il possibile per rilanciare l'Istituto Vittorio Emanuele II - dichiara il sindaco Tommaso Depalma -. Quella struttura non è solo un'appartenenza affettiva, sono certo che un suo rilancio possa rappresentare un volano importante per tutta l'economia giovinazzese. Nel frattempo, ho chiesto di poter incontrare il sindaco metropolitano, Antonio Decaro, e i rappresentanti dell'associazione Gli Amici dell'IVE per metterli al corrente degli ultimi sviluppi. Ovviamente insieme al delegato metropolitano, Nicola De Matteo, al quale faccio i miei più affettuosi auguri per la recente rinomina».
  • Tommaso Depalma
  • Città Metropolitana di Bari
  • Regione Puglia
  • Comune di Giovinazzo
  • Istituto Vittorio Emanuele II
Altri contenuti a tema
Coronavirus, ieri in Puglia 9 morti e 58 nuovi contagi Coronavirus, ieri in Puglia 9 morti e 58 nuovi contagi I casi totali sono 2.240. Salto in avanti del numero dei guariti: ora sono 94
Il bollettino serale del sindaco: i casi di positività a Giovinazzo restano cinque Il bollettino serale del sindaco: i casi di positività a Giovinazzo restano cinque Oltre 40 controlli della Polizia Locale. Distribuite mascherine agli studi medici, al mercato giornaliero ed ai supermercati
Discarica, Depalma: «Rilievi continuano. Non lasceremo nulla indietro» (VIDEO) Discarica, Depalma: «Rilievi continuano. Non lasceremo nulla indietro» (VIDEO) Il Sindaco annuncia via Facebook che continua la fase di post-gestione
Coronavirus, il punto del Sindaco nella nostra diretta Coronavirus, il punto del Sindaco nella nostra diretta Ieri sera la prima intervista video a distanza per parlare degli aspetti giovinazzesi dell’emergenza sanitaria ed economica
Coronavirus, in Puglia altri 20 morti Coronavirus, in Puglia altri 20 morti I casi di positività aumentano a 2.182
Solidarietà alimentare, pubblicato avviso Solidarietà alimentare, pubblicato avviso Tutte le indicazioni per accedere al servizio
Stasera il Sindaco Tommaso Depalma in diretta su GiovinazzoViva Stasera il Sindaco Tommaso Depalma in diretta su GiovinazzoViva Alle 19.30 anche i cittadini potranno porgli alcune domande
Il bollettino serale del sindaco tra buoni spesa, contributi per gli affitti e controlli Il bollettino serale del sindaco tra buoni spesa, contributi per gli affitti e controlli Depalma su Giovinazzo Solidale: «State rispondendo in tanti e siamo in grado di poter erogare diversi aiuti»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.