Impresa al femminile
Impresa al femminile
Cronaca

Impresa e sharing economy, concluso il terzo modulo del corso voluto dalla Consulta Femminile di Giovinazzo

Apprezzamento unanime per l'intervento di Claudia Segre

Di seguito pubblichiamo integralmente comunicato stampa della Consulta Femminile di Giovinazzo.


Si è concluso venerdì 9 ottobre c.a. il terzo modulo del corso di alfabetizzazione finanziaria dal titolo "Programmazione professionale: impresa al femminile al tempo della sharing economy".
Il corso, tenutosi sia in presenza che on line e, comunque nel pieno rispetto della normativa anti-Covid, è stato fortemente voluto dalla Consulta Femminile del Comune di Giovinazzo ben lieta di affrontare, per il secondo anno consecutivo, simili tematiche con Donne economiste del calibro di Claudia Segre, presidente della Global Thinking Foundation, e delle altre relatrici che collaborano nella fondazione.

Dopo i saluti di rito nelle persone della Dott.ssa Guidi, quale presidente della Consulta, e di Antonella Colaluce, Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Giovinazzo, si è entrati nel vivo dell'incontro con gli interventi a due voci della Dott.ssa Segre e la Dott.ssa Spagnolo che hanno trattato con massima competenza e altrettanta leggerezza la tematica oggetto dell'ncontro: "il pitch" ossia la presentazione di una star up in grado di attirare l'attenzione dell'investitore a cui si rivolge.

Al di là della folta presenza di pubblico, la Consulta Femminile può dirsi soddisfatta del lavoro svolto poiché il corso ha pienamente raggiunto il suo scopo: incentivare le donne presenti a presentare una loro personale star up. Tanto è stato fatto dalla giovane Chiara Trotta, che ha presentato il suo progetto di vendita di pacchetti viaggio sulla piattaforma digitale tik tok e di Ida Depalo, che ha presentato la sua idea di personalizzare le visiere anti-Covid.

Magistrale l'intervento di Claudia Segre a tal proposito la quale, coinvolgendo nell'analisi dei progetti l'intera platea delle donne presenti, ha evidenziato come sia importante una formazione in campo economico e finanziario per rimettersi in gioco nella vita di ogni giorno e sul piano professionale.

L'incontro si è concluso con i ringraziamenti della stessa Segre per il lavoro profuso dalla Consulta Femminile nel portare sul territorio il corso di educazione finanziaria.
  • Consulta femminile
Altri contenuti a tema
Marzo mese dedicato alle donne: gli eventi a Giovinazzo Marzo mese dedicato alle donne: gli eventi a Giovinazzo Martedì 15 l'inaugurazione della nuova sede dello sportello d'ascolto cittadino
Parità di genere, ‘Libere di…VIVERE’ fa tappa a Giovinazzo Parità di genere, ‘Libere di…VIVERE’ fa tappa a Giovinazzo La mostra all'IVE dal 16 al 18 ottobre
“Donne nella storia del rock”, a Giovinazzo un evento organizzato dalla Consulta Femminile   “Donne nella storia del rock”, a Giovinazzo un evento organizzato dalla Consulta Femminile   Alle 21.00 all'interno dell'Istituto Vittorio Emanuele II
Consulta Femminile Giovinazzo, l'8 marzo per celebrare il genio femminile Consulta Femminile Giovinazzo, l'8 marzo per celebrare il genio femminile La forza delle idee e delle proprie qualità per un futuro senza discriminazione di genere
L'IVE s'illumina per il diritto alla felicità delle donne L'IVE s'illumina per il diritto alla felicità delle donne Ieri sera le iniziative per celebrare la Giornata Internazionale di lotta alla violenza su di esse
Violenza sulle donne, la FIDAPA Giovinazzo stasera illumina la facciata dell'IVE Violenza sulle donne, la FIDAPA Giovinazzo stasera illumina la facciata dell'IVE De Matteo: «La violenza si combatte anche con un messaggio deciso proiettato su una storica facciata»
Dimissioni Colaluce, il riconoscimento della Consulta femminile Dimissioni Colaluce, il riconoscimento della Consulta femminile «Fiducia e grande carica motivazionale hanno contraddistinto il nostro rapporto di collaborazione»
Junior Cally a Sanremo: l'indignazione di Consulta Femminile e Fidapa Junior Cally a Sanremo: l'indignazione di Consulta Femminile e Fidapa L'accusa: «Le sue canzoni dichiaratamente sessiste e violente»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.