Smart Graduation Day a Giovinazzo. <span>Foto Comune di Giovinazzo</span>
Smart Graduation Day a Giovinazzo. Foto Comune di Giovinazzo
Eventi e cultura

Il Comune di Giovinazzo premia 18 laureati durante la prima fase dell'emergenza sanitaria

L'iniziativa in collaborazione con Regione ed ANCI Puglia

La laurea rappresenta il raggiungimento di un agognato traguardo per un verso e la porta che spalanca le occasioni che la vita offrirà, per l'altro. È un momento di grande gioia, da condividere con parenti ed amici, ma il lockdown ha spezzato anche questo rito, individuale e collettivo allo stesso tempo. Così tanti ragazzi e ragazze di Giovinazzo non hanno potuto provare a pieno una gioia che si ricorda a lungo.

La Regione Puglia e l'ANCI Puglia avevano quindi lanciato l'idea dello "Smart Graduation Day", ossia di una giornata in cui ciascun comune potesse premiare con cerimonia ufficiale i laureati durante il periodo di distanziamento fisico forzato per via dell'emergenza sanitaria.

E così ieri mattina, 12 settembre, l'Aula consiliare di Palazzo di Città, intitolata a Luciano Pignatelli, è stata la cornice più adatta per la consegna delle pergamene raffiguranti un albero simbolicamente donato a 18 neo-laureati giovinazzesi nelle più svariate discipline universitarie (si sono presentati in 15 in realtà). A premiarli il Sindaco, Tommaso Depalma, accompagnato dall'Assessore alla Pubblica Istruzione, Michele Sollecito, e dall'Assessore alla Cultura, Cristina Piscitelli.

«Abbiamo consegnato ad ogni studente un premio simbolico - ha spiegato Depalma -, un albero che ci auguriamo metta radici forti e, come ciascuno di loro, sia fruttuoso per la nostra comunità. Ad maiora ragazzi!», è stato il suo messaggio benaugurante.

Un messaggio che sentiamo di condividere, perché sia di buonissimo auspicio per questi nostri giovani, affinché possano raggiungere altri prestigiosi obiettivi nelle loro vite professionali, ma soprattutto affinché possano sempre mostrare al mondo occhi felici come quelli che si vedono dietro le mascherine, figlie di un periodo storico che faranno fatica a dimenticare.
  • Assessorato Pubblica Istruzione
  • Comune di Giovinazzo
  • Smart Graduation Day
Altri contenuti a tema
Buoni spesa, il Comune di Giovinazzo ha pubblicato la graduatoria dei beneficiari Buoni spesa, il Comune di Giovinazzo ha pubblicato la graduatoria dei beneficiari Sono state stilate due distinte graduatorie. Tutte le info
Chiusure al traffico: le nuove disposizioni del Comune di Giovinazzo Chiusure al traffico: le nuove disposizioni del Comune di Giovinazzo Ecco cosa accadrà nei mesi estivi
RFI e Comune di Giovinazzo per riqualificare le aree della stazione: c'è il protocollo d'intesa RFI e Comune di Giovinazzo per riqualificare le aree della stazione: c'è il protocollo d'intesa Depalma: «Lavoro sinergico e strategico». Depalo: «È la prima volta per un risultato così importante»
Concorso vigili urbani Giovinazzo: necessaria l'autocertificazione per raggiungere la sede delle prove Concorso vigili urbani Giovinazzo: necessaria l'autocertificazione per raggiungere la sede delle prove La comunicazione dell'Ente comunale
1 Misure restrittive per Giovinazzo: Depalma convoca il Centro Operativo Comunale Misure restrittive per Giovinazzo: Depalma convoca il Centro Operativo Comunale Incontro alle 18.00 per studiare misure in linea con le nuova ordinanze del Presidente della Regione e del Sindaco metropolitano
Ex Marmeria Barbone, Depalma: «Mai revocato permesso. Collaboriamo con uffici regionali» Ex Marmeria Barbone, Depalma: «Mai revocato permesso. Collaboriamo con uffici regionali» Il Sindaco è intervenuto sulla questione, rimarcando la necessità di arrivare a decisioni che aiutino il territorio a crescere
Stasera a Giovinazzo c'è “Indovina chi viene a (s)Cena” Stasera a Giovinazzo c'è “Indovina chi viene a (s)Cena” Due spettacoli a cui assistere alle 19.00 ed alle 20.00: ecco come. E ritornano anche i Sena Piume
"Indovina chi viene a (s)Cena", il teatro nelle case dei giovinazzesi "Indovina chi viene a (s)Cena", il teatro nelle case dei giovinazzesi Iniziativa del Comune di Giovinazzo e del Teatro Pubblico Pugliese. Si inizia il prossimo 6 marzo col Teatro Odeion. Ecco come partecipare
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.