Forbici parrucchieri
Forbici parrucchieri
Cronaca

Green pass parrucchieri e centri estetici: le nuove regole a Giovinazzo

Servirà la certificazione base anche per i servizi alla persona

Sono in vigore da ieri, giovedì 20 gennaio, alcune nuove regole in merito all'impiego del Green pass legato all'epidemia di Covid: scatta l'obbligo di certificazione verde base anche per le attività di servizio alla persona: più precisamente, significa che i clienti di parrucchieri, barbieri e saloni di acconciatura, centri estetici, studi di tatuaggi e attività simili per entrare devono assolutamente possedere ed esibire il pass.

Un provvedimento già in essere per altre attività economiche o altri servizi ai cittadini (qui l'elenco delle attività in cui è obbligatorio il Super Green pass). Ma quale certificato serve per parrucchieri ed estetisti? Quello base, cioè il passaporto verde Covid che viene rilasciato anche in seguito a tampone rapido negativo effettuato nelle 48 precedenti (anche in farmacia e anche in centri privati) oppure test molecolare eseguito nelle 72 ore prima. Nulla cambia invece per chi ha il Super Green pass, cioè per tutti i clienti che si sono regolarmente sottoposti a vaccinazione o sono guariti dal Covid da meno di 6 mesi.

Finora questo tipo di attività era stato escluso, ma da domani in poi sarà necessaria la certificazione verde, ottenibile anche con tampone, per tagliare i capelli o per andare dall'estetista. Nei prossimi dieci giorni, poi, la lista delle attività per cui sarà necessario il green pass base si allargherà ulteriormente: dal 1° febbraio infatti ci saranno ulteriori restrizioni per quanti non risulteranno vaccinati.

Si ricorda che l'obbligo resterà in vigore fino al 31 marzo e che le multe per i trasgressori vanno dai 400 ai 1000 euro. Se è un lavoratore a non avere il disco verde "è prevista l'assenza ingiustificata, senza diritto allo stipendio, fino alla presentazione del green pass".
  • Parrucchieri
  • Super Green Pass
Altri contenuti a tema
Dal 1° aprile stop al green pass in luoghi pubblici all'aperto Dal 1° aprile stop al green pass in luoghi pubblici all'aperto La decisione del Consiglio dei Ministri
Il Governo ha deciso: palazzetti al 35% della capienza. Novità per gli sport di squadra Il Governo ha deciso: palazzetti al 35% della capienza. Novità per gli sport di squadra Le misure adottate nei prossimi giorni
Super Green pass: cosa cambia anche a Giovinazzo Super Green pass: cosa cambia anche a Giovinazzo Tutte le indicazioni scaturite dal decreto legge del 26 novembre scorso
Super Green pass, via libera dal Governo: le nuove regole dal 6 dicembre Super Green pass, via libera dal Governo: le nuove regole dal 6 dicembre Ulteriore stretta per incentivare l'adesione alla campagna vaccinale
«Lasciateci lavorare». Parrucchieri e settore wellness a Giovinazzo in grave crisi «Lasciateci lavorare». Parrucchieri e settore wellness a Giovinazzo in grave crisi Diverse le partite IVA che si sono unite alla protesta sotto l'hashtag #ioapro
La zona rossa soffoca gli operatori della bellezza, Salvo Binetti: «Ci sentiamo abbandonati» La zona rossa soffoca gli operatori della bellezza, Salvo Binetti: «Ci sentiamo abbandonati» Il grido dell'hair stylist di Molfetta che interpreta il disagio di una intera categoria
Primo giorno di riapertura: il nostro reportage da una parrucchiera (FOTO) Primo giorno di riapertura: il nostro reportage da una parrucchiera (FOTO) Regole da seguire, punti fermi, incertezze e perplessità in questa complicata seconda fase dell'emergenza sanitaria
Le linee guida di Inail e Iss per riapertura parrucchieri e centri estetici Le linee guida di Inail e Iss per riapertura parrucchieri e centri estetici La pubblicazione sul sito del Ministero della Salute. Alle Regioni il compito di recepirle
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.