Tetti delle serre sfondati dalla grandine
Tetti delle serre sfondati dalla grandine
Attività produttive

Gelate e grandine: il Comune pronto a sostenere le aziende agricole

Lunedì ispettori nell'agro giovinazzese per i danni dopo la grandinata del 7 luglio scorso

La grandine caduta il 9 luglio scorso ha provocato tanti danni in diverse aziende agricole che sorgono nelle campagne giovinazzesi. Noi vi avevamo raccontato, soprattutto attraverso le foto, quanto accaduto nelle serre della Maggialetti, ma anche altre società si sono ritrovate in ginocchio.

Per questo motivo, lunedì 15 luglio, attraverso una richiesta formale, l'Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Giovinazzo, guidato da Salvatore Stallone, ha richiesto alla Regione Puglia l'invio di ispettori che verificassero lo stato dei luoghi ed avviassero le procedure per un risarcimento almeno parziale di quanto subito.

La novità delle ultime ore è che l'Ente regionale ha risposto positivamente alla sollecitazione dell'Assessorato e lunedì 22 luglio ispettori e tecnici saranno a Giovinazzo per far visita alle aziende fortemente danneggiate da quella spaventosa grandinata.

C'è poi un'altra buona notizia: finalmente in Regione sono giunti i fondi per le gelate dello scorso inverno e quindi le aziende giovinazzesi che hanno anche allora subito consistenti danni alle colture potranno fare richiesta di aiuto attraverso la compilazione di moduli. Ai titolari basterà, fanno sapere dall'Assessorato alle Attività Produttive, recarsi al piano terra di Palazzo di Città, presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico e farsi guidare nella compilazione. Sarà poi il Comune a farsi carico dell'inoltro delle richieste ed a seguire le procedure per ricevere un ristoro.
  • Assessorato Attività Produttive
  • Regione Puglia
  • Comune di Giovinazzo
  • Salvatore Stallone
  • grandine Giovinazzo
  • danni grandine
Altri contenuti a tema
Spesa pubblica, prorogato l'accordo fra la Regione Puglia e la Guardia di Finanza Spesa pubblica, prorogato l'accordo fra la Regione Puglia e la Guardia di Finanza La convenzione riguarda il controllo del corretto utilizzo della spesa in materia di politica comune dell’agricoltura e della pesca
Corso di danza gratuito finanziato dalla Regione Puglia Corso di danza gratuito finanziato dalla Regione Puglia Aperte fino al 20 ottobre le iscrizioni presso l’Istituto Tecnico Orion. Tra i docenti Elisa Barucchieri
Turismo, Depalma al PD: «Li aspettiamo in Comune per far loro comprendere gli atti» Turismo, Depalma al PD: «Li aspettiamo in Comune per far loro comprendere gli atti» Nota dell'Amministrazione comunale in risposta a quanto pubblicato dalla nostra testata nella giornata di ieri
Al giovinazzese Alfredo Giotti il titolo di “Maestro Artigiano” della Regione Puglia Al giovinazzese Alfredo Giotti il titolo di “Maestro Artigiano” della Regione Puglia Cerimonia di conferimento in Fiera del Levante
PUG: il 18 settembre l'incontro con ordini professionali e associazioni di categoria PUG: il 18 settembre l'incontro con ordini professionali e associazioni di categoria Stallone: «Altro passo importante propedeutico all'arrivo in Giunta»
La Vedetta sul Mediterraneo apre i battenti agli studenti dal 16 settembre La Vedetta sul Mediterraneo apre i battenti agli studenti dal 16 settembre Depalma: «Un luogo bellissimo a disposizione dei nostri ragazzi»
L'Assessore Giannini: «Da domani al 10 agosto corse aggiuntive» L'Assessore Giannini: «Da domani al 10 agosto corse aggiuntive» Dopo le tante proteste degli scorsi giorni sul taglio dei treni da e per il capoluogo
La grandine si abbatte sull'azienda Maggialetti: le FOTO dei danni La grandine si abbatte sull'azienda Maggialetti: le FOTO dei danni Chicchi grandi quanto sassi hanno sfondato il tetto dei capannoni che ospitano le serre
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.