L'intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri
L'intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri
Cronaca

Fiamme all'esterno del bar, l'incendio è doloso: via alle indagini

Il principio di incendio, circoscritto e subito domato, all'01.30. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri

Brutta sorpresa, questa notte, per un bar che si trova in via Marconi. Intorno all'01.30, infatti, c'è stato un tentativo di appiccare le fiamme al dehors dell'esercizio commerciale, versando del liquido infiammabile sul perimetro della struttura esterna attraverso una bottiglietta.

La richiesta di intervento è giunta al numero 115. A notare le fiamme che si alzavano dalle fioriere (che sono state danneggiate), la guardia giurata degli Istituti di Vigilanza Riuniti d'Italia, avvertita dalla sua sala operativa e recatasi sul posto a seguito alla segnalazione del sistema d'allarme di cui è dotato il bar. Due i mezzi antincendio dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta, giunti assieme ai Carabinieri, che hanno subito circoscritto e domato il rogo.

Per fortuna non ci sono state gravi conseguenze, visto che le fiamme hanno solo distrutto due contenitori dei rifiuti e danneggiato una fioriera. Limitati, dunque, i danni. Le indagini sono in corso, i militari della locale Stazione hanno già visionato le immagini provenienti dalle telecamere del bar (nelle quali si vedrebbe un ragazzo che versa del liquido infiammabile al fine di provocare l'incendio, ndr) e stanno visionando anche i filmati registrati dalle attività vicine.

Si tenterà di fare luce su una vicenda su cui ci sono ancora molti punti oscuri. A partire da quei fermi immagine, che saranno visti e rivisti dagli inquirenti. Da lì si cercherà di capire quali possano essere le motivazioni di questo gesto: un'intimidazione, un avvertimento o un atto vendicativo. Ma nessuna pista è esclusa.
  • Incendi Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Liquido infiammabile su un balcone di via Trieste, s'indaga Liquido infiammabile su un balcone di via Trieste, s'indaga Non vi sono danni all'interno dell'appartamento, dove sorgerà una struttura di accoglienza per minorenni
Un'altra mezzanotte di fuoco, incendiata una Opel Agila Un'altra mezzanotte di fuoco, incendiata una Opel Agila Il rogo è divampato alle ore 00.40 in via Devenuto. È il secondo episodio dall'inizio del mese di febbraio
Incendio in via Bari, brucia una Renault Scenic Incendio in via Bari, brucia una Renault Scenic Il rogo intorno alle ore 00.20. Sul posto i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri
Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore L'episodio in via d'Azeglio, intorno all'01.00. La vettura, una Mini Cooper, completamente consumata dal rogo
Fiamme nella notte in via Cialdini: distrutta una Fiat Punto Fiamme nella notte in via Cialdini: distrutta una Fiat Punto È successo intorno all'01.00. Sul posto i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri della locale Stazione
Misterioso incendio: in fiamme una Nissan Micra ed una Opel Astra Misterioso incendio: in fiamme una Nissan Micra ed una Opel Astra Il fuoco divampato alle ore 03.30 in via Papa Giovanni XXIII. Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco
Incendio in via Gentile, le fiamme distruggono una Fiat Punto Incendio in via Gentile, le fiamme distruggono una Fiat Punto Il rogo intorno alle ore 02.30, sul posto i Vigili del Fuoco. Indagano i Carabinieri
Rischio incendi, un'ordinanza di Depalma contro le sterpaglie Rischio incendi, un'ordinanza di Depalma contro le sterpaglie I proprietari di terreni, aree provate e pertinenze dovranno attivarsi entro il 15 giugno
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.