Buste fuori dalle pattumelle
Buste fuori dalle pattumelle
Attualità

Errato conferimento. Così i giovinazzesi fanno male la differenziata

Buste non conformi e pattumelle aperte sono anche un pericolo per l'igiene pubblica

Gli adesivi che il Comune di Giovinazzo fa affiggere in caso di errato conferimento dei rifiuti sono comparsi negli scorsi giorni nel quartiere Sant'Agostino. Non è l'unico caso, ma questa volta la cosa è stata particolarmente evidente, trattandosi di una zona centralissima.

Succede, è bene chiarirlo, perché utenti o esercizi commerciali espongono buste non conformi invece che le tradizionali pattumelle oppure lasciano i loro carrellati (nel secondo caso) senza accorgimento alcuno. E questo rappresenta anche un problema per l'igiene pubblica, visto che randagi e roditori possono fare scempio dei rifiuti così abbandonati nei pressi delle abitazioni o in luoghi frequentati. Le pattumelle, se ben chiuse, sono a prova di topi e cani, ricordiamolo sempre.

Roditori, appunto, argomento al centro del dibattito politico cittadino, con l'Amministrazione comunale impegnata in una derattizzazione articolata ed anche in qualche modo complessa per molteplici motivi e le opposizioni che incalzano anche sui social network.

Gli utenti si sono anche infuriati protestando, ma l'errato conferimento ha comportato il non ritiro del rifiuto da parte della ditta che si occupa del servizio. Ed è così in qualsiasi città italiana che fa la differenziata porta a porta, giustamente così. Non fa una grinza.

In tantissimi ci scrivono per ringraziarci per i numerosi report che pubblichiamo sui rifiuti abbandonati nell'agro o sulle complanari, ma non possiamo esaurire il nostro lavoro semplicemente denunciando. Bisogna puntare sulla sensibilizzazione anche di quella parte della popolazione che pensa di fare il suo, mentre con piccoli gesti contravviene ad alcune regole essenziali per il buon funzionamento della macchina. E ripetiamo il concetto: l'igiene pubblica è un altro aspetto di cui tenere conto soprattutto nel centro abitato.

Nei prossimi giorni torneremo a scrivere di derattizzazione, responsabilità di amministratori e privati, di pulizia di piazze e strade, ma intanto speriamo di aver lanciato un sassolino nello stagno per tentare di risolvere un altro problema solo apparentemente secondario. Per fortuna la maggioranza della popolazione ha invece comportamenti virtuosi sino in fondo.
  • Raccolta differenziata
  • Raccolta porta a porta Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Differenziata, la raccolta dell'organico di Ferragosto sarà posticipata al 16 Differenziata, la raccolta dell'organico di Ferragosto sarà posticipata al 16 Lo ha stabilito il Sindaco di Giovinazzo in accordo con Impregico
1 "Comuni ricicloni", Giovinazzo sarà premiata a Roma "Comuni ricicloni", Giovinazzo sarà premiata a Roma La ceromonia il 27 giugno nella sede di Roma Eventi in Piazza di Spagna
Schermatura bidoni spazzatura: il Comune ci pensa Schermatura bidoni spazzatura: il Comune ci pensa L'idea degli Assessorati al Decoro Urbano ed alle Attività Produttive
Nuovo calendario porta a porta, le precisazioni del sindaco Nuovo calendario porta a porta, le precisazioni del sindaco Depalma risponde via web ai cittadini chiarendo alcuni aspetti
Confusione nel nuovo calendario del porta a porta: le perplessità di PVA Confusione nel nuovo calendario del porta a porta: le perplessità di PVA Una nota dopo le modifiche ad orari e mappe chiede spiegazioni all'Amministrazione comunale
Tra i Comuni ricicloni c'è anche Giovinazzo Tra i Comuni ricicloni c'è anche Giovinazzo Depalma premiato ieri a Bari. La nostra cittadina è salita dal 14,4% al 69% grazie al porta a porta
I 7 Comuni dell'Aro Bari 2 premiati a Rimini I 7 Comuni dell'Aro Bari 2 premiati a Rimini Nel corso dell'edizione 2017 di Ecomondo, l'evento dedicato alla green economy
Abbandono selvaggio dei rifiuti, nuove misure del Comune Abbandono selvaggio dei rifiuti, nuove misure del Comune Intanto è caccia aperta a chi non effettua la raccolta porta a porta
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.