I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Doveva restare a Bitonto ma girava in bici a Giovinazzo: preso 23enne

I Carabinieri lo hanno arrestato dopo un inseguimento lungo la strada che congiunge i due comuni

Elezioni Regionali 2020
Aveva l'obbligo di dimora nel proprio comune di residenza, Bitonto, a causa del suo status di sorvegliato speciale, ma girava tranquillamente a bordo di una bicicletta a Giovinazzo e per questo è stato arrestato.

Si tratta di un 23enne di Bitonto, Luca Schiavone, già noto alle forze dell'ordine, preso dai Carabinieri della Stazione di Bitonto, in collaborazione con i colleghi della Stazione di Giovinazzo, mentre, a bordo di una bicicletta, circolava sulla strada provinciale 88, nel Comune della località costiera.

Il giovane, alla vista dei militari, ha anche provato a dileguarsi, ma dopo un breve inseguimento è stato catturato. A nulla sono valse le giustificazioni addotte per spiegare la sua presenza fuori dai limiti imposti: i Carabinieri, guidati dal maresciallo capo Roberto Tarantino, lo hanno infatti arrestato.

Infine lo hanno condotto presso la propria casa su imposizione della competente Autorità Giudiziaria che, in attesa di giudizio, ha disposto per lui l'inasprimento della misura cautelare dall'obbligo di dimora agli arresti domiciliari.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Arresti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Operazione "Halloween", la Cassazione respinge 8 ricorsi Operazione "Halloween", la Cassazione respinge 8 ricorsi Dichiarate inammissibili le doglianze dei giovinazzesi Saverio e Giuseppe Pappagallo, padre e figlio
Arresti nell'Arma: dai roghi ai verbali dei pentiti, le perplessità di Amato Arresti nell'Arma: dai roghi ai verbali dei pentiti, le perplessità di Amato L'ex comandante della locale Stazione, però, preferisce «non commentare» le ultime vicende
Droga: traffico Albania-Italia, 37 arresti. In manette anche un giovinazzese Droga: traffico Albania-Italia, 37 arresti. In manette anche un giovinazzese Ai domiciliari il 52enne Cesare Stufano. L'indagine è partita dal sequestro di un grosso quantitativo di marijuana a Molfetta
Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. Blitz anche a Giovinazzo Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. Blitz anche a Giovinazzo In Italia sono state arrestate 27 persone. In città le manette sono scattate ai polsi di un italiano
Droga, traffico internazionale tra l'Albania e l'Italia: 37 arresti, 1 a Giovinazzo Droga, traffico internazionale tra l'Albania e l'Italia: 37 arresti, 1 a Giovinazzo Si tratta di un italiano, residente in città e sottoposto ai domiciliari. All'operazione ha collaborato la Guardia di Finanza
Arresti nell'Arma, dura replica di Galizia: «Giovinazzo non è un paese mafioso» Arresti nell'Arma, dura replica di Galizia: «Giovinazzo non è un paese mafioso» Non è passato inosservato il suo post su Facebook: «Voglio riaffermare un principio sacrosanto di giustizia: chi sbaglia deve pagare»
Soldi per pilotare le indagini. In silenzio davanti al Gip: restano in carcere Soldi per pilotare le indagini. In silenzio davanti al Gip: restano in carcere Ieri gli interrogatori: si sono tutti avvalsi della facoltà di non rispondere, nessuna istanza di attenuazione della misura cautelare
Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Il sindaco: «Chiederemo al Prefetto ogni intervento utile per contrastare le infiltrazioni mafiose». Domani gli interrogatori di garanzia
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.