Don Tonino Bello
Don Tonino Bello
Vita di città

Don Tonino "Venerabile", la gioia di PVA e di Alfonso Arbore

Continuano i commenti alla notizia arrivata giovedì mattina dalla Santa Sede

Non si è ancora spenta, a 24 ore di distanza, l'eco della notizia giunta dalla Sante Sede: Papa Francesco ha firmato il decreto con cui dichiara Monsignor Tonino Bello "Venerabile". Una gioia enorme ha coinvolto tutte le comunità che lo hanno vissuto da prelato e che al suo messaggio pastorale ed alla sua figura restano legatissime. Il profumo di santità si inizia a sentire forte in coloro che lo hanno amato e conosciuto e nei tanti giovani che sulle sue orme muovono i loro passi nella fede cristiana.
Anche il mondo istituzionale e politico giovinazzese ha espresso grande contentezza per la notizia anticipata addirittura (segno dei tempi) da un vocale di Monsignor Domenico Cornacchia corso veloce nelle chat whatsapp di quattro città.

IL COMMENTO DI ALFONSO ARBORE
Dopo il sindaco Tommaso Depalma, anche l'altra importante carica cittadina, il presidente del Consiglio comunale, Alfonso Arbore, ha espresso soddisfazione per quanto accaduto ieri in Vaticano: «Il mio ricordo di questo immenso maestro va indietro ai tempi in cui facevo il primo anno di scuola superiore. Eravamo andati in chiesa non ricordo per quale ricorrenza e pensavamo di fare un po' di "casino", come spesso accade da ragazzi. Appena lui ha iniziato a parlare è sceso il silenzio, un silenzio che oggi definisco il più "incredibile" che abbia mai sentito, poiché in c'erano centinaia di ragazzi. Si era già capito allora - ha proseguito Arbore - di che pasta di uomo si trattava, di quale grande personaggio avevamo di fronte. La sua figura è unica e fa parte di un'altra schiera rispetto a noi volgari peccatori. La notizia giunta dalla Santa Sede non può non essere emozionante per tutta la nostra comunità e per la diocesi tutta». Arbore, che ci ha inviato un messaggio audio, non ha poi trattenuto le lacrime e ci ha quindi spiegato: «È difficile non commuoversi per chi, come me, ha legato la sua gioventù a quella straordinaria figura che era vicina anche a tanti giovanissimi che vivevano la strada. Ripeto e chiudo: lui fa parte di un'altra schiera, lontana da noi peccatori».


GIUBILO IN PRIMAVERA ALTERNATIVA
PrimaVera Alternativa è un movimento civico di centrosinistra ed è fatto noto. Ma ancor di più PVA è un movimento laico ispirato però da forti valori cattolici e molti suoi aderenti sono presenti nell'associazionismo cattolico cittadino e diocesano. E così da PVA scrivono: «PrimaVera Alternativa partecipa con giubilo alla gioia dell'intera Diocesi per l'annuncio della venerabilità di Don Tonino. Un riconoscimento che rafforza il suo straordinario impegno per la pace e il suo costante prodigarsi per gli ultimi. Non possiamo che essere felici e fare nostro il suo richiamo all'impegno e all'azione con "saggezza, equilibrio, moderazione e temperanza" verso il bene comune, mettendo al centro la persona. Don Tonino - hanno ricordato da PVA - ha parlato della politica come Arte nobile e difficile e noi tutti siamo chiamati ad impegnarci con grande senso di responsabilità, anche andando oltre le nostre stesse possibilità, per essere al servizio della collettività», è il commento conclusivo.
  • PrimaVera Alternativa
  • Alfonso Arbore
Altri contenuti a tema
PVA su Sollecito: «Avversari, ma mai nemici» PVA su Sollecito: «Avversari, ma mai nemici» Il movimento civico candida Daniele de Gennaro, vuole discontinuità amministrativa e chiede fair play
Il fronte progressista prova a ricompattarsi Il fronte progressista prova a ricompattarsi Domenica sera la tavola rotonda organizzata da Sinistra Italiana
Un 4 novembre diverso a Giovinazzo (LE FOTO) Un 4 novembre diverso a Giovinazzo (LE FOTO) Cerimonia in Villa Comunale alla presenza delle scolaresche. Il Milite Ignoto è cittadino onorario
Daniele de Gennaro è il primo candidato sindaco ufficiale a Giovinazzo Daniele de Gennaro è il primo candidato sindaco ufficiale a Giovinazzo Lo sosterranno Primavera Alternativa, Civica 22, La Nostra Città ed una lista a lui collegata
Discarica Giovinazzo: superati i limiti di contaminazione di mercurio e ferro nella falda Discarica Giovinazzo: superati i limiti di contaminazione di mercurio e ferro nella falda Insorge PrimaVera Alternativa: «Tutto questo è inaccettabile!»
Ambiente e turismo, Giovinazzo e Vicenza si stringono la mano Ambiente e turismo, Giovinazzo e Vicenza si stringono la mano Depalma e Arbore presenti nel fine settimana nella città veneta per la "Domenica ecologica"
Festa Patronale 2021, gli auguri del presidente del Consiglio comunale di Giovinazzo Festa Patronale 2021, gli auguri del presidente del Consiglio comunale di Giovinazzo Lettera aperta ai cittadini di Alfonso Arbore a nome dell'assise
Punto Vaccinale di Popolazione a Giovinazzo: botta e risposta tra PVA e Depalma Punto Vaccinale di Popolazione a Giovinazzo: botta e risposta tra PVA e Depalma È polemica sulla mancata apertura del centro per le somministrazioni nella palestra della "San Giovanni Bosco"
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.