La Villa Comunale dall'alto. <span>Foto Gianluca Battista</span>
La Villa Comunale dall'alto. Foto Gianluca Battista
Attualità

Depalma fa sul serio: nuove regole in Villa Comunale

Un'ordinanza stabilisce gli orari di apertura e contiene un vademecum comportamentale. Le sanzioni da 25 a 500 euro

Il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, ha firmato un'ordinanza con la quale stabilisce gli orari di apertura e chiusura di Villa Palombella da poco inaugurata dopo un lavoro di restyling.

Si potrà accedere alla Villa comunale dalle ore 7.30 alle 14.00 e dalle ore 16.00 alle ore 21.00. Durante il periodo estivo, invece (dal 1° aprile al 30 settembre) la Villa sarà fruibile dalle 7.30 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 24.00. L'area sarà vigilata sia da volontari del servizio civico che dagli agenti della Polizia Locale.

Nell'ordinanza il sindaco Depalma ha stilato anche un vademecum comportamentale per i frequentatori onde evitare atti di vandalismo e per tutelare il bene pubblico.

Un monito particolare viene lanciato ai possessori di cani. All'interno della Villa è assolutamente vietato lasciare liberi gli animali e, dove necessario, è obbligatorio l'uso della museruola. È rigorosamente vietato lasciare sul suolo pubblico le deiezioni canine. Le stesse devono obbligatoriamente essere raccolte e depositate negli appositi contenitori.

«Contribuiamo tutti a tutelare la Villa comunale - è l'appello che il sindaco Depalma rivolge ai cittadini -. Ognuno si senta responsabile affinché le aree giochi dei piccoli non siano appannaggio di altri utenti, i viali non siano insozzati da deiezioni canine e i bagni siano utilizzati correttamente. La migliore vigilanza è quella della fruibilità comune della Villa nel rispetto di ciascuno. E, visto che ora c'è anche il totem a disposizione, invito i cittadini a chiamare tempestivamente i Vigili Urbani per segnalare qualunque abuso o mancanza di rispetto delle regole. La nostra Villa, come tutti i beni pubblici di Giovinazzo, appartiene alla comunità e dobbiamo tenerci come se fosse il salotto di casa».

Le violazioni ai divieti contenuti nell'ordinanza sono punite con sanzioni amministrative che variano, a secondo dei casi, dai 25 ai 500 euro. L'ordinanza completa è consultabile sull'Albo Pretorio del Comune di Giovinazzo all'indirizzo www.comune.giovinazzo.ba.it.
  • Tommaso Depalma
  • Villa Comunale Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Il bollettino del Sindaco tra misure governative e la nascita di "Giovinazzo Solidale" Il bollettino del Sindaco tra misure governative e la nascita di "Giovinazzo Solidale" Il sunto delle iniziative messe in atto a livello cittadino
Il bollettino serale del sindaco: occhio alle truffe Il bollettino serale del sindaco: occhio alle truffe Intanto la Polizia Locale ha creato percorsi per il ritiro pensioni di domani
Il bollettino serale del Sindaco: una denuncia per spostamento senza motivo Il bollettino serale del Sindaco: una denuncia per spostamento senza motivo Terminata la derattizzazione. Ecco cosa cambia per i servizi anagrafe
Coronavirus, il bollettino del sindaco di domenica 22 marzo Coronavirus, il bollettino del sindaco di domenica 22 marzo Nuovi controlli della Polizia Locale
Il bollettino serale del sindaco: stabile il 90enne positivo al Coronavirus Il bollettino serale del sindaco: stabile il 90enne positivo al Coronavirus I familiari sono senza sintomi in isolamento domiciliare. Continuano i controlli della Polizia Locale
Il bollettino serale del sindaco: stasera nuova sanificazione Il bollettino serale del sindaco: stasera nuova sanificazione Depalma conferma 25 controlli e 6 denunce effettuate dalla Polizia Locale
1 Assembramenti: il Sindaco di Giovinazzo chiede al Prefetto l'invio di forze dell'ordine Assembramenti: il Sindaco di Giovinazzo chiede al Prefetto l'invio di forze dell'ordine Depalma: «Difficoltoso, se non impossibile, effettuare controlli con la sola Polizia Locale»
Caso Coronavirus a Giovinazzo? Il Sindaco non conferma Caso Coronavirus a Giovinazzo? Il Sindaco non conferma Era stato il primo cittadino di Molfetta a dirlo nel suo video quotidiano. Depalma: «Al momento non abbiamo notizie in questo senso»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.