I sindaci di ItC
I sindaci di ItC
Attività produttive

Depalma e sindaci di Italia in Comune al tavolo su crisi agricoltura

Il Sindaco di Giovinazzo: «Regione supporti attività di prevenzione»

«Abbiamo iniziato oggi una serie di incontri tecnico-istituzionali, per combattere e prevenire la xylella nei nostri territori. Oggi, siamo stati nella sede dell'Arif, dove abbiamo incontrato i ricercatori della task force regionale. Siamo stati rassicurati sul fatto che la campagna di monitoraggio fatta nei nostri Comuni ha dato risultati negativi. Monitoraggio che è stato condotto anche nelle zone indenni, nelle quali, parimenti, non è stata riscontrata alcune problematica in particolare. Non dobbiamo però abbassare la guardia, nel modo più assoluto. Ecco perché abbiamo chiesto preciso impegno alla Regione di ripetere il monitoraggio intensificando i controlli e al Governo di stabilire calendarizzazione periodica per il censimento dei focolai. Lo sforzo che dobbiamo fare ora è combattere il vettore, come si è fatto in passato per stroncare la malaria. Ridurre la popolazione delle sputacchine attraverso le buone pratiche agricole è l'azione che ci aspetta nei prossimi mesi».

Così Davide Carlucci, Presidente provinciale per Bari di Italia in Comune e sindaco di Acquaviva delle Fonti, al termine del tavolo tenutosi ieri, 10 gennaio, presso l'Agenzia regionale per le attività irrigue e forestali, alla presenza del Direttore generale, Domenico Ragno, di amministratori e tecnici.

«La Regione deve supportare questa attività di prevenzione anche nella zona indenne, coinvolgendo disoccupati attraverso gli strumenti previsti dalla legge, e organizzando quei pattugliamenti nelle campagne contro l'inquinamento, con i carabinieri forestali e le altre forze di polizia locale pubbliche e private che chiediamo da tempo. Non si dimentichi, poi, che altro obiettivo da raggiungere a stretto giro e di cui si è discusso al tavolo odierno è anche quello di trovare il modo per mettere realmente i sindaci nelle condizioni di dare indicazioni utili e puntuali agli operatori del settore, di modo che essi, di conseguenza, possano mettere in campo misure efficaci ed attività idonee a prevenire o combattere la problematica», gli ha fatto eco un altro sindaco e collega di partito, Tommaso Depalma che amministra Giovinazzo.

«I sindaci di Italia in Comune stanno già adottando misure anti-xylella che saranno recepite, nei prossimi giorni, in delibere consiliari e che, a breve, coinvolgeranno le organizzazioni dei produttori per concordare attività congiunte. Da noi la xylella non deve passare», ha assicurato, infine, Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto e coordinatore regionale
  • Tommaso Depalma
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Vorrebbe sorridere sempre. E Depalma le augura che possa essere davvero così
Italia in Comune chiama mondo delle imprese Italia in Comune chiama mondo delle imprese Lanciato in rete il mini-questionario per favorire sviluppo e occupazione A febbraio, l'evento a Bari con imprenditori ed esperti
Depalma in piazza a Bari per sostenere la battaglia degli agricoltori Depalma in piazza a Bari per sostenere la battaglia degli agricoltori Il Sindaco: «Convocheremo un Consiglio comunale con un punto all'ordine del giorno dedicato»
Lavori al Liceo: Depalma ringrazia dirigenti e studenti per la lotta Lavori al Liceo: Depalma ringrazia dirigenti e studenti per la lotta Un messaggio Facebook del primo cittadino ha salutato la cantierizzazione delle aule inagibili da anni
Discarica, Depalma a Striscia la Notizia Discarica, Depalma a Striscia la Notizia Il primo cittadino: «Liquidi non sono nocivi per il nostro territorio»
Ancora il furto di un rubinetto da una fontana: l'appello del Sindaco Ancora il furto di un rubinetto da una fontana: l'appello del Sindaco Il fatto in via Angelo Ricapito. Il primo cittadino sfida gli sciacalli del metallo
Italia in Comune contro il terzo fattore inquinante del mare Italia in Comune contro il terzo fattore inquinante del mare Dal partito dei sindaci ordinanze contro la bomba ecologica rappresentata dai palloncini lanciati nell'aria. E Depalma ci pensa
Discarica San Pietro Pago, nei pozzi del sito «nessun valore allarmante» Discarica San Pietro Pago, nei pozzi del sito «nessun valore allarmante» Tommaso Depalma: «I dati dell’Arpa Puglia ci rasserenano, situazione sotto controllo»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.