Banchi distanziati
Banchi distanziati
Chiesa locale

Coronavirus, le precauzioni delle Parrocchie di Giovinazzo

Sedute distanziate, aggiunte celebrazioni per evitare calche. Tutte le norme da seguire

La fede ai tempi del Coronavirus.

In ottemperanza alle norme governative, anche la Chiesa cattolica si è adeguata nei giorni scorsi alle minime norme di sicurezza per non permettere il propagarsi del contagio. In ossequio alle disposizioni arrivate da Mons. Domenico Cornacchia nei giorni scorsi, da questa domenica la Parrocchia Sant'Agostino ha previsto da ieri alcune norme di buon senso per l'accesso dei fedeli e lo svolgimento in totale sicurezza delle funzioni.
I banchi sono stati allontanati e posti anche lungo le navate laterali in numero maggiore e dalla pagina Facebook della Parrocchia fanno sapere che ci si potrà sedere (è un invito, ma andrebbe seguito) in non più di tre persone per banco.

Acquasantiere svuotate durante le funzioni in tutte le chiese giovinazzesi e segno della Pace abolito per il periodo che servirà a far passare questo momento davvero nefasto per il Paese. L'invito nelle parrocchie di Giovinazzo è a non accalcarsi ed a prendere l'eucarestia in mano e non portare la bocca a contatto con le mani dei celebranti. A San Giuseppe, proprio per evitare messe affollate, è stata inserita una celebrazione eucaristica in più, alle ore 17.00. Il consiglio è di far andare in chiesa al mattino i bimbi delle scuole primarie (alle 10.30) e i ragazzini più grandi al pomeriggio.



  • Parrocchia Sant'Agostino
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1236 contenuti
Altri contenuti a tema
Contagi Covid, Puglia regione a rischio: i nuovi dati Contagi Covid, Puglia regione a rischio: i nuovi dati Incremento dei casi nel periodo natalizio anche a Giovinazzo
Le messe dell'Epifania e dell'8 gennaio nelle parrocchie di Giovinazzo Le messe dell'Epifania e dell'8 gennaio nelle parrocchie di Giovinazzo Le informazioni per i fedeli per gli ultimi giorni delle festività
Covid, nel 2023 nuove regole per la gestione dei contagi Covid, nel 2023 nuove regole per la gestione dei contagi Svolta sugli asintomatici: dopo cinque giorni potranno uscire senza tampone
L'Associazione musicale "Capotorti" in concerto nella parrocchia Sant'Agostino L'Associazione musicale "Capotorti" in concerto nella parrocchia Sant'Agostino Al pianoforte il Maestro Vito della Valle di Pompei
Covid, a Giovinazzo dati stabili al 27 novembre Covid, a Giovinazzo dati stabili al 27 novembre Il report ASL fotografa la situazione in città
Concerto in onore di Santa Cecilia anche a Sant'Agostino Concerto in onore di Santa Cecilia anche a Sant'Agostino Appuntamento per sabato 26 novembre alle ore 20.00
Giornata mondiale del povero, veglia di preghiera a Sant'Agostino Giornata mondiale del povero, veglia di preghiera a Sant'Agostino Riflessione comunitaria fissata per le ore 19.00
In Puglia 1200 nuovi casi di Covid in poche ore In Puglia 1200 nuovi casi di Covid in poche ore Sale il numero dei decessi: 2 nella giornata di ieri
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.