Il sequestro della Guardia Costiera
Il sequestro della Guardia Costiera
Cronaca

Controllato un autolavaggio: sequestrati oltre 3 quintali di fanghi

Secondo i militari della Guardia Costiera i rifiuti non risultavano regolarmente registrati e smaltiti

Controlli a tappeto della Guardia Costiera pure a Giovinazzo ​con l'obiettivo di contrastare i reati e gli illeciti ambientali, dagli scarichi idrici al deposito, abbandono, trasporto e trattamento di rifiuti, con particolare attenzione alla tutela delle acque, allo smaltimento dei reflui e dei fanghi provenienti dal lavaggio dei veicoli.

Dal 7 aprile al 6 maggio scorso, infatti, un'intensa e prolungata attività di controllo in campo ambientale eseguita dai militari di tutte le Capitanerie di Porto della Puglia, sotto il coordinamento del Centro di Controllo Ambientale Marino della Direzione Marittima di Bari, ha portato al rinvenimento e al sequestro, nel corso di un controllo effettuato presso un autolavaggio di Giovinazzo, di 2 contenitori con oltre 3 quintali di fanghi provenienti dal processo di lavaggio degli autoveicoli.

Secondo i militari, infatti, i fanghi rinvenuti, assimilabili a rifiuti, non risultavano regolarmente registrati e smaltiti. L'attività, pianificata nell'ambito di una più vasta operazione nazionale denominata "Onda Blu" disposta dal Comando Generale, ha consentito di conseguire risultati notevoli, visti i circa 2.000 controlli effettuati con l'obiettivo di contrastare i reati e ambientali: dagli scarichi idrici al deposito, al trasporto e al trattamento di rifiuti, oltre al traffico dei rifiuti attraverso i porti.

Tra le operazioni più significative, oltre a Giovinazzo, il sequestro di due depositi incontrollati di rifiuti di vario genere e un pozzo interrato abusivo con un'ingente quantità di oli esausti. Riscontrate anche violazioni in materia ambientale riguardanti il ciclo dei rifiuti, violazioni in ambito demaniale, urbanistico e ambientale.
  • Guardia costiera
  • Capitaneria di Porto
Altri contenuti a tema
Operazione della Guardia Costiera: sequestrate 40 tonnellate di pesce Operazione della Guardia Costiera: sequestrate 40 tonnellate di pesce Sanzioni per 124mila euro, 6 denunce. L’attività si è concentrata su piattaforme logistiche e grossisti locali
1 Giro di vite sull'igiene: 455 chili di cozze e ostriche sotto sequestro Giro di vite sull'igiene: 455 chili di cozze e ostriche sotto sequestro Sigilli anche all'impianto abusivo di depurazione: al responsabile è stata comminata una sanzione di 10mila euro
Pesce non tracciato: sequestrate 9 tonnellate dalla Guardia Costiera Pesce non tracciato: sequestrate 9 tonnellate dalla Guardia Costiera Intensa attività in Puglia: comminate sanzioni per 71mila euro, sequestrati anche 2.000 esemplari di ricci di mare
Pesca ricci nell'area protetta, multato un sub di Giovinazzo Pesca ricci nell'area protetta, multato un sub di Giovinazzo L'uomo aveva prelevato 450 ricci a Porto Cesareo. Il pescato, ancora in vita, è stato rigettato in mare
Un'alga tinge di rosso il mare, l'Arpa: «Nessun pericolo per la salute» Un'alga tinge di rosso il mare, l'Arpa: «Nessun pericolo per la salute» Dopo diverse segnalazioni preoccupate dei cittadini la Guardia Costiera ha provveduto ad effettuare alcuni campionamenti
Coronavirus, la Guardia Costiera a supporto dell'emergenza sanitaria Coronavirus, la Guardia Costiera a supporto dell'emergenza sanitaria Lo sforzo del corpo, anche a Giovinazzo, non diminuisce, oggi più che mai
Controlli sulla filiera ittica, elevate contravvenzioni per 60mila euro Controlli sulla filiera ittica, elevate contravvenzioni per 60mila euro Maxi operazione della Guardia Costiera nell'ultimo mese: sequestrate 6 tonnellate di prodotti ittici
Sant'Antonio di Padova: ieri la benedizione del pane e dei bambini Sant'Antonio di Padova: ieri la benedizione del pane e dei bambini Intanto la Capitaneria di Porto ha diramato le prescrizioni per domenica sera, quando avrà luogo la processione a mare
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.