La mappa pugliese dei contagi
La mappa pugliese dei contagi
Politica

Contagi a Giovinazzo, PVA chiede maggiore chiarezza

La nota del movimento civico di opposizione

Avevamo provato a capirci qualcosa tre giorni fa, quando avevamo pubblicato questo articolo (clicca qui) in cui si raccontava che a Giovinazzo c'erano 4 positivi, tutti in isolamento domiciliare e tutti sulla via della guarigione.
Un dato fornitoci dagli stessi amministratori, dopo una nostra piccola ma significativa indagine sulle continue discrepanze tra i dati comunali e quelli regionali, ma anche tra questi ultimi e quelli della ASL e della Prefettura di Bari.

E così anche il movimento civico di opposizione PrimaVera Alternativa vuol capirci qualcosa, vuol vederci chiaro e chiede trasparenza massima al Comune di Giovinazzo.

«Anche oggi (ieri, ndr) a Giovinazzo, come accade oramai da una settimana (precisamente dal 7 ottobre), nel giornaliero bollettino epidemiologico della Regione Puglia sono censiti casi di positività ricompresi nella fascia da 11 a 20 casi - scrivono da PVA -. Un dato di gran lunga superiore a quello comunicato alla cittadinanza dal Sindaco - evidenziano -, secondo cui i casi di positività sarebbero solo 4 (5 con l'ultimo aggiornamento di ieri sera, ndr).

Una discrepanza - rimarcano nella nota - che sta creando non pochi dubbi e preoccupazioni in città. Ed è per questo che chiediamo alle istituzioni ed al Sindaco di fornire informazioni chiare e precise, spiegando alla cittadinanza le ragioni di dati e comunicazioni così discordanti», è la legittima richiesta di PrimaVera Alternativa.

Nelle prossime ore speriamo arrivi un ulteriore chiarimento, oltre a quello fornitoci lunedì 12 ottobre dagli stessi amministratori e quello delle scorse ore che ha portato il computo degli attualmente positivi a 5 (di 4 sappiamo in isolamento domiciliare).
Il problema, tuttavia, sta riguardando sostanzialmente tutti i comuni toccati dal nostro network e l'auspicio è che le locali pubbliche amministrazioni facciano sentire il loro disagio in Regione. In un momento storico come questo, ci vuole massima chiarezza ed un blackout tra i vari livelli istituzionali non ce lo si può permettere.
  • Coronavirus Giovinazzo
Altri contenuti a tema
«Dodici positivi per la Prefettura, da 21 in su per la mappa regionale» «Dodici positivi per la Prefettura, da 21 in su per la mappa regionale» Depalma aggiorna la situazione Covid a Giovinazzo: «Ci aspettiamo a breve nuove comunicazioni»
Impennata di contagi, 485 nuovi casi positivi in Puglia Impennata di contagi, 485 nuovi casi positivi in Puglia Quasi 500 i ricoverati negli ospedali del territorio regionale
Lezioni in presenza sospese per le ultime tre classi di scuola secondaria a Giovinazzo e in tutta la Puglia Lezioni in presenza sospese per le ultime tre classi di scuola secondaria a Giovinazzo e in tutta la Puglia Lo ha stabilito il presidente Michele Emiliano attraverso un'ordinanza che avrà effetto da lunedì 26 ottobre al 13 novembre
123 nuovi casi Covid e due decessi nel barese 123 nuovi casi Covid e due decessi nel barese Quasi 6000 attualmente positivi in Puglia
Dodicimila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Dodicimila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza 295 nuovi contagi (113 nel barese) e 36 ricoveri nelle ultime ore sul territorio regionale
Scuola e trasporto pubblico locale, la Regione fa il punto Scuola e trasporto pubblico locale, la Regione fa il punto Emiliano: «L'obiettivo è scaglionare gli orari delle lezioni nelle secondarie e riorganizzare le corse dei mezzi»
13.1% di test positivi nelle ultime ore sul territorio regionale 13.1% di test positivi nelle ultime ore sul territorio regionale Sale l'incidenza della contagiosità in Puglia. 165 casi nel barese
Coronavirus, Depalma conferma: «I casi a Giovinazzo sono 14» Coronavirus, Depalma conferma: «I casi a Giovinazzo sono 14» Registrata anche la positività dell'insegnante della "Papa Giovanni XXIII"
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.