Agostino Picicco
Agostino Picicco
Eventi e cultura

"Comunicare è condividere", Agostino Picicco presenta il suo ultimo libro

Alla serata interverrà anche Mons. Domenico Cornacchia. Dialogheranno con lui i giornalisti Michele Marolla e Gianluca Battista

Interverrà anche Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, alla presentazione del libro "Comunicare è condividere" (Secop Edizioni), l'ultima fatica di Agostino Picicco, giornalista, scrittore, Coordinatore della Comunicazione ed eventi istituzionali all'Università Cattolica di Milano e responsabile culturale dell'Associazione Regionale Pugliesi nel capoluogo lombardo. La presentazione avrà luogo venerdì 26 aprile, alle ore 19.30, in Sala San Felice.

Oltre a Mons. Cornacchia, interverrà alla serata anche il Sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, mentre la moderazione sarà affidata Raffaella Leone, pr della casa editrice. L'autore dialogherà invece con il giornalista Michele Marolla, firma storica giovinazzese, e con il nostro caporedattore, Gianluca Battista.

Il libro di Picicco è un piccolo ma intenso viaggio nel mondo della tecnologia 2.0, che ha cambiato le nostre abitudini e più in generale i rapporti umani, talvolta migliorando la qualità della vita, altre volte penalizzando sentimenti ed approccio all'altro. Arriva a quattro anni di distanza da "Vita da social", altro volume di Picicco, ma l'indagine questa volta ha più il sapore dell'empirico, del vissuto, che non quella del saggio.

Si tratta, probabilmente, della doppia faccia della medesima medaglia, in cui la misura sembra essere forse l'unica risposta all'imperare di interenet: «Il totalitarismo cibernetico - si legge correttamente nella presentazione - rischia di soffocarci, per questo va ripensato e magari riproposto con alcuni accorgimenti, nella consapevolezza che quando la tecnologia avanza non bisogna essere nostalgici del passato, ma protagonisti e progettisti di futuro».

Interessante il paragrafo dedicato da Agostino Picicco a don Tonino Bello, sua guida spirituale, in cui si immagina l'uso di questo mezzo che avrebbe potuto farne il prelato salentino.

Interessante e ricca di spunti la prefazione di Luciano Ghelfi, giornalista parlamentare del TG2, che apre la strada ad una lettura piacevole in cui ci si può ritrovare ad ogni rigo.

  • Sala San Felice
  • Agostino Picicco
  • Mons. Domenico Cornacchia
  • Michele Marolla
  • Gianluca Battista
Altri contenuti a tema
Il rito della messa al Casale ed al Padre Eterno ricco di suggestioni e pregno di fede (FOTO E VIDEO) Il rito della messa al Casale ed al Padre Eterno ricco di suggestioni e pregno di fede (FOTO E VIDEO) Mons. Cornacchia: «Prepararsi a vivere una fede più adulta»
Mons. Cornacchia: «Maria modello per una Chiesa giovane» Mons. Cornacchia: «Maria modello per una Chiesa giovane» La lettera di auguri per la Festa Patronale 2019
Visita Pastorale Mons. Cornacchia: le date degli incontri con le parrocchie Visita Pastorale Mons. Cornacchia: le date degli incontri con le parrocchie Prima tappa, dal 3 al 5 novembre 2019, in Concattedrale
25 anni di sacerdozio per don Pietro Rubini 25 anni di sacerdozio per don Pietro Rubini Alle 19.30 la grande festa a San Domenico. Con lui celebrano traguardi importanti altri tre sacerdoti
Aldo Moro, martire laico: se ne parla in Sala San Felice Aldo Moro, martire laico: se ne parla in Sala San Felice Ospite l'onorevole Gero Grassi
La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra Giovinazzo e Molfetta La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra Giovinazzo e Molfetta Presentata ufficialmente la nona edizione della kermesse poetica
Visita Pastorale al mondo delle imprese: Mons. Cornacchia oggi alla Fondazione Defeo-Trapani Visita Pastorale al mondo delle imprese: Mons. Cornacchia oggi alla Fondazione Defeo-Trapani Appuntamento questa mattina a partire dalle 9.45
Il Vescovo in visita alle attività produttive giovinazzesi Il Vescovo in visita alle attività produttive giovinazzesi Mercoledì appuntamento alle 9.30 nella sede della Fondazione Defeo-Trapani
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.