I volontari di San Giuseppe
I volontari di San Giuseppe
Vita di città

"Buoni cristiani, onesti cittadini": così i ragazzi di San Giuseppe si prendono cura del loro quartiere

Una iniziativa della Parrocchia di via Dogali supportata dall'Amministrazione comunale

"Buoni cristiani, onesti cittadini" diceva San Giovanni Bosco e lo ricorda in un bel post su Facebook la comunità della Parrocchia San Giuseppe, guidata dal giovane ed intraprendente don Luigi Caravella.

Grazie al sostegno e ad un accordo con l'Amministrazione comunale, è stato possibile riappropriarsi di spazi pubblici nel quartiere a sud della città, cercando di valorizzarli al meglio. Piantumate nuove piantine e fiori, colorate fioriere e pali della pubblica illuminazione, tracciati a terra giochi per bambini. Così i ragazzi della parrocchia di via Dogali hanno voluto dare il loro contributo fattivo al miglioramento estetico del rione in cui vivono.

Sabato 8 giugno hanno fatto loro visita sia il sindaco, Tommaso Depalma, sia il suo vice, Michele Sollecito, che in quella comunità è cresciuto e si è formato.

«Abbiamo da subito sostenuto e patrocinato questa iniziativa consapevoli che l'educazione civica la si può sperimentare perbene anche con forme ludiche e oratoriali proprio come questa. Un plauso ai ragazzi, agli educatori e al parroco don Luigi», è stato il commento di Depalma.

L'oratorio diventa quindi, nuovamente, centro vitale per la formazione e la crescita delle giovani generazioni. Qualcuno, in Italia, aveva sbandierato la necessità di allontanare i nostri ragazzi da quegli oratori, addirittura demonizzati dopo alcuni scandali.

Al sud, in questa porzione della nazione, restano invece il fulcro della vita di quartiere, grazie ad operosi sacerdoti che continuano a fare il bene delle nostre comunità. Lunga vita agli oratori, lunga vita a questo modello di crescita collettiva, in cui ci si adopera per il bene comune.

Nella nostra galleria fotografica i giovani della parrocchia San Giuseppe al lavoro.
11 fotoI ragazzi di San Giuseppe per il loro quartiere
nnnnnnnnnnn
  • Parrocchia San Giuseppe
Altri contenuti a tema
Mese mariano, stasera messa all'aperto in piazza Costantinopoli Mese mariano, stasera messa all'aperto in piazza Costantinopoli La Parrocchia Immacolata organizza invece un pellegrinaggio alla Madonna della Misericordia
Mese mariano: messe all'aperto e tante iniziative delle parrocchie di Giovinazzo Mese mariano: messe all'aperto e tante iniziative delle parrocchie di Giovinazzo Stasera celebrazione in piazza Porto officiata da don Andrea Azzollini
Le FOTO degli Altari della Reposizione Le FOTO degli Altari della Reposizione Ieri sera migliaia di persone nelle chiese giovinazzesi per i riti del Giovedì Santo
Altarini di San Giuseppe, la devozione che diventa tradizione Altarini di San Giuseppe, la devozione che diventa tradizione Oggi l'atteso appuntamento annuale nelle case dei privati e nella sede Anffas. Mons. Cornacchia nella parrocchia di via Dogali
La Parrocchia San Giuseppe festeggia il suo Patrono La Parrocchia San Giuseppe festeggia il suo Patrono Celebrazioni eucaristiche e momenti di preghiera prepareranno alla Festa del 19 marzo
Don Luigi Caravella si è insediato a San Giuseppe Don Luigi Caravella si è insediato a San Giuseppe Ieri la cerimonia di ingresso alla presenza di Mons. Cornacchia. Ai saluti don Raffaele Gramegna
Don Raffaele Gramegna lascia San Giuseppe. Al suo posto don Luigi Caravella Don Raffaele Gramegna lascia San Giuseppe. Al suo posto don Luigi Caravella A diramare la notizia un comunicato apparso sul sito diocesano
Processione del Corpus Domini, il programma Processione del Corpus Domini, il programma Domenica 3 giugno si parte alle 19.00 dalla parrocchia San Giuseppe
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.