Borgo Infernum a Giovinazzo
Borgo Infernum a Giovinazzo
Eventi e cultura

"Borgo Infernum": prenotazioni da tutta la Puglia per lo spettacolo dedicato a Dante

I dettagli della manifestazione del 20 e 21 gennaio prossimi

Teatro, danza, musica e spettacolo in genere. Ma anche narrazione che si avvale della bellezza di un intero centro storico.

Tutto questo e molto altro sarà "Borgo Infernum", il prologo ai Falò di Sant'Antonio Abate, che andrà in scena nelle serate del 20 e 21 gennaio prossimi. Non tutti i dettagli sono stati svelati dagli organizzatori della Scuola comunale di Musica "Filippo Cortese", dall'agenzia Evolve MCEC e della compagnia teatrale "Il carro dei comici", ma quel che è certo è che si tratterà di due serate uniche che stanno già attirando tante prenotazioni da tutta la Puglia, finanche dal Salento.

DI COSA SI TRATTA
«Borgo Infernum (Il cammino verso la sfera del fuoco) - si legge sul sito dedicato all'evento patrocinato dal Comune di Giovinazzo - è una performance itinerante in cui i gironi danteschi tra poesia, musica, teatro e suggestione trovano la loro ambientazione più adatta tra le antiche mura di Giovinazzo. Le due date rappresentano il preludio alla tradizionale domenica dei fuochi. Con il Laboratorio urbano "Scuola Filippo Cortese" e il Carro dei Comici in scena si portano i versi più intensi del sommo poeta. Il Borgo diventa complice di una narrazione poetica nella quale il pubblico potrà trovare personaggi archetipi come Caronte, Paolo e Francesca, Conte Ugolino, Minosse, Ulisse ed altro ancora».

20 GENNAIO
Venerdì 20 gennaio sono previsti due turni per questo tour all'interno dell'universo dantesco. Si inizia alle 17.30 con il ritrovo in piazza Umberto I e la partenza dell'itinerario è prevista per le 18.00. Il secondo ritrovo ci sarà invece alle 19.00, con partenza del giro alle 19.30.

21 GENNAIO
Nella giornata di sabato 21 gennaio sono invece organizzati tre differenti turni: il primo ed il secondo avranno gli stessi orari del venerdì (ritrovi alle 17.30 e 19.00 ed itinerari alle 18.00 ed alle 19.30), mentre il terzo appuntamento è fissato per le 20.30, con partenza per le 21.00.

COME PRENOTARSI
L'itinerario è gratuito e ci si può prenotare chiamando i numeri 080/3031227 oppure 340 2538369. In alternativa ci si può recare alla sede della Pro Loco di Giovinazzo, in piazza Umberto I il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 18.00 alle ore 20.00. Tutte le info sul sito www.borgoinfernum.it .







  • Borgo infernum Giovinazzo
Altri contenuti a tema
L'Inferno di Dante a Giovinazzo con gli occhi di Giuseppe Palmiotto (FOTO) L'Inferno di Dante a Giovinazzo con gli occhi di Giuseppe Palmiotto (FOTO) I meravigliosi scatti del fotografo professionista raccontano la due giorni di "Borgo Infernum"
Giovinazzo si trasforma nell'Inferno di Dante (FOTO) Giovinazzo si trasforma nell'Inferno di Dante (FOTO) Successo per la due giorni di Borgo Infernum nel centro storico. Il nostro commento a margine
1 Borgo Infernum, Piscitelli: «Giovinazzo si mostra in tutta la sua bellezza» Borgo Infernum, Piscitelli: «Giovinazzo si mostra in tutta la sua bellezza» Alla vigilia dei tradizionali falò, parla l'assessora alla Cultura. Stasera si replica la performance itinerante nel centro storico
Sollecito: «Per "Borgo Infernum" apprezzamenti anche da città lontane da Giovinazzo» Sollecito: «Per "Borgo Infernum" apprezzamenti anche da città lontane da Giovinazzo» Il sindaco ha augurato a tutti buona Festa dei Fuochi di Sant'Antonio Abate
Tutto esaurito per i sei spettacoli di "Borgo Infernum" a Giovinazzo Tutto esaurito per i sei spettacoli di "Borgo Infernum" a Giovinazzo Si parte questa sera, venerdì 20 gennaio, alle 18.00, e si chiude sabato 21 alle 21.00
"Borgo Infernum", nell'organizzazione c'è anche la Pro Loco di Giovinazzo "Borgo Infernum", nell'organizzazione c'è anche la Pro Loco di Giovinazzo Lo spettacolo itinerante andrà in scena il 20 e 21 gennaio prossimi quale prologo ai "Falò di Sant'Antonio Abate"
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.